Erotici Racconti

Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "verbo" :

8 racconti trovati.

Il Corpo, il Verbo e la Mente |8/8| Il caso Ehrenfeld
genere: pulp
[N.d.A.: Per l'ultimo capitolo di questo ingarbugliato mistero cui vi ho sottoposto finora, faccio una eccezione alla regola e invito dunque tutti voi lettori ad una piccolissima seduta introspettiva: immaginate anche voi di guardare la pioggia. La pioggia, infatti è una componente molto presente in quasi tutti i capitoli di questo racconto....
scritto il 2018-06-04 | da Miss Ehrenfeld
Il Corpo, il Verbo e la Mente |7/8| Il gioco delle parole
genere: sentimentali
Ero lì, distesa sul letto, totalmente nuda. Avevo già fatto la doccia, come ogni mattino. Tuttavia, non avevo alcuna intenzione di andare a lavoro. Non quel giorno. Io ero Alice Ehrenfeld. Psicoanalista fallita. Avevo trattato male, molto male sia Eric che Hilary. Li avevo condizionati. Li avevo fatti scappare. Io ero nient'altro che una...
scritto il 2018-06-03 | da Miss Ehrenfeld
Il Corpo, il Verbo e la Mente |6/8| Il colloquio con William Cooper
genere: interviste
La dottoressa Alice Ehrenfeld era appena arrivata davanti l'abitazione della sua paziente. Nel corso delle ultime settimane aveva studiato una strategia per tentare di recuperare una difficile situazione. Il caso Elizabeth era diventato col tempo il più difficile della sua carriera. Lei sapeva bene quale fosse il suo ruolo. Tuttavia,...
scritto il 2018-06-02 | da Miss Ehrenfeld
Il Corpo, il Verbo e la Mente |5/8| Le Manie di Napoleone
genere: voyeur
Avevo bisogno di una nuova identità. Dovevo essere invincibile. Dovevo in qualche modo difendermi, da tutto e da tutti. Vagavo per la strada. Non ricordo neanche il motivo per cui lo facessi. Era come se volessi scappare da qualcosa. Ma perché scappare, dopotutto? Dovevo riacquistare il mio potere. L'assoluto controllo delle mie azioni. Spesso...
scritto il 2018-06-01 | da Miss Ehrenfeld
Il Corpo, il Verbo e la Mente |4/8| La donna senza Volti
genere: masturbazione
Mi ritengo una donna fortunata, dopo tutto. Perché, direte voi? La mia più grande fortuna sta nel fatto che non ho subito alcun deficit cognitivo, dopo l'incidente. Sono sempre rimasta molto lucida, sebbene non riuscissi più a guardare in faccia le persone. All'inizio fu traumatico, lo ammetto. Tutti i familiari diventarono perfetti...
scritto il 2018-05-31 | da Miss Ehrenfeld
Il Corpo, il Verbo e la Mente |3/8| Caso 3
genere: pulp
Mi alzai, come ogni mattino. Ero intontita, Sapevo soltanto di essermi addormentata sul divano la sera prima. Avevo forse bevuto troppo? Quante ore avevo dormito? Ero riuscita a lavarmi quantomeno i denti? La cosa buffa è che non sapevo rispondere a nessuna di queste domande. Mi sentivo come in tilt. Sveglia alle 07.00. Un po' tardi rispetto al...
scritto il 2018-05-30 | da Miss Ehrenfeld
Il Corpo, il Verbo e la Mente |2/8| Caso 2
genere: voyeur
Mi alzai, come ogni mattino. Ero intontita, Sapevo soltanto di essere ritornata da lavoro stanca e stremata, coi vestiti zuppi di pioggia. Avevo cenato? Avevo forse preso un raffreddore durante la notte? Ero riuscita a lavarmi quantomeno i denti prima di andare a dormire? La cosa buffa è che non sapevo rispondere a nessuna di queste domande. Mi...
scritto il 2018-05-29 | da Miss Ehrenfeld
Il Corpo, il Verbo e la Mente |1/8| Caso 1
genere: prime esperienze
Piove a dirotto. Sono quasi le 20 di un venerdì qualsiasi. Ho trovato finalmente la casa della mia paziente. Una strada anonima, in un sobborgo urbano di una città apparentemente deserta. Le vicessitudini che mi hanno portata a presentarmi di persona presso il luogo in cui ella abita sono a dir poco assurde. Sono tuttora indecisa se girare i...
scritto il 2018-05-28 | da Miss Ehrenfeld
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.