Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "un" :

6 7 9 4 racconti trovati.

Una ragazza da punire parte prima
genere: dominazione
Primo capitolo Trovai nella mia casella di posta elettronica una mail di una coppia di educatori che aveva letto il mio racconto e riteneva che io fossi una monella birichina da punire per le sue fantasie erotiche. In realtà avevo scritto solo una fantasia durante une delle mie sempre più frequenti masturbazioni solitarie, solo che stimolata...
scritto il 2021-09-19 | da Miss Serena
Io e una coppia meravigliosa 5
genere: trio
Venerdi sera sono andata a casa della coppia per le 20:30, avevamo in programma un tour di alcuni locali ma alla fine non siamo nemmeno usciti e verso le 21 eravamo già a letto. La verità é che tutti e 3 avevamo una gran voglia, non che le altre volte ci mancasse ma in quella serata eravamo davvero eccitatissimi, tra l'altro io e R. eravamo...
scritto il 2021-09-19 | da Niky&co
Un figlio di puttana vero (in ogni senso)
genere: incesti
Premetto che oltre l'incesto c'è di più! Molto di più! E che ho fatto le medie per poi lavorare e poi aprire il negozio che sognavo e perdonerete qualche errore grammaticale non essendo abituato a scrivere e per l'emozione e molto altro dentro mentre scrivo! La mia mamma, splendida 61enne da poco compiuti,e tutti gliene danno 50 da sempre è...
scritto il 2021-09-19 | da Il figlio di puttana
Una nuova madre
genere: incesti
I miei genitori si sono divisi quando io avevo circa quindici anni, non andavano d'accordo, ma nulla di che, nessuna lite, ma si ingnoravano, e ognuno di loro aveva intrapreso relazoni con altre persone. Io rimasi con mia madre, e mi abituai presto, a un vorticoso passaggio di maschi per casa, che si fermavano spesso per lunghi periodi, mia...
scritto il 2021-09-19 | da TATONE
Parigina d’autunno
genere: etero
“Non voglio più sentire parlare di uomini per almeno sei mesi”. Questa la premessa. Piove la domenica a Parigi. Ci potremmo vedere una serie, propone. Ieri ho dato troppo - le dico, con lei sempre stata molto trasparente. Almeno ti ricordi come si chiamava? Mi fa. No, non mi ricordo. Diluvia quando le entro in casa. Saranno state le 11.30....
scritto il 2021-09-19 | da King David
Una donna sensa nome 5
genere: dominazione
cosi il giorno dopo siamo andati alla villa siamo entrati a lei gli e stato messo un collare e guinzaglio un braccialetto con un numero lo stesso braccialetto mi e stato dato a me con il numero uguale a lei siamo entrati nel salone mi sono accomodato al tavolino con lei accuciata vicino a me e venuto il signore del porno schop ci siamo salutati...
scritto il 2021-09-19 | da anonimo 58
Luna piena
genere: masturbazione
Questa sera il mio corpo non mi dà pace…… le lenzuola di seta nera fresche e morbide, che mi accarezzano la pelle come tante mani che scivolano sul mio corpo…. La portafinestra aperta e il chiarore della luna piena, riempie la stanza, il cielo è terso a parte qualche nuvola velata che gioca con lei…..un leggero venticello entra e si...
scritto il 2021-09-19 | da yuba
Marinella, diario di una novella troia -16- (continua)
genere: dominazione
“Rispetto la tua decisione, ma spero di vederti ancora e infilartelo dentro" Prima di rimetterlo nei pantaloni mi ha passato la cappella fra le labbra della figa, poi si è rialzato e se ne è andato. Attorno a me ho visto che qualcuno degli uomini si stava masturbando, e anche la coppia anziana mi guardava e lei toccava il marito. Dopo un po'...
scritto il 2021-09-19 | da LanA
Sottomissione di una famiglia. Lucrezzia schiava
genere: tradimenti
Come detto nonno era di casa, Tra regali e prestiti, Lucrezzia aveva un debito di 3500 euri con nonno, Un arretrato di affitto di 6000 euri. Una mattina nonno, abraccio lucrezzia baciandola in bocca, tastandogli il culo e seno. Lucrezzia gentilmente chiese perche quel atteggiamento, Nonno gli disse che era atratto sessualmente, aveva desideriio...
scritto il 2021-09-19 | da Juliana-49.
Una serata "abbondante"
genere: etero
Conoscevo Simona sin da quando eravamo ragazzi, e sapevo che lei aveva un debole per me. Debole che non ho mai ricambiato perché, nonostante io abbia una predilezione per le forme abbondanti, lei è sempre stata un po' "di più ". Una sera di qualche anno fa però ero un po' su di giri per la serata trascorsa per locali con gli amici, e quando...
scritto il 2021-09-18 | da Goloso
Una mano in aiuto - prima parte
genere: incesti
Note dell'autore: quella che segue è la prima parte di una storia d'amore pseudo-incestuoso tra Lea e Carlo, rispettivamente madre e figlio adottivi. Un incidente in moto li avvicinerà, un'improvvisa erezione li legherà in modo irreversibile. Il racconto è liberamente inspirato dal video Mom's helping hand, in cui Kit Mercer interpreta i...
scritto il 2021-09-18 | da enea
Marinella, diario di una novella troia -15- (continua)
genere: dominazione
Ho detto loro, che più fossero stati, meglio sarebbe stato, perché volevo regalare a tutti loro qualcosa che non si sarebbero più dimenticati. Mi hanno risposto che loro sarebbero stati almeno una trentina, ma avrebbero comunque fatto solo ciò che io volevo. Mi hanno toccato la figa, che era bagnatissima "sei bellissima, ma non ci dare...
scritto il 2021-09-18 | da LanA
È un sogno liquido
genere: poesie
E’ UN SOGNO LIQUIDO E’ un sogno liquido L’amore che ha letto si fa Una danza frenetica di braccia e gambe Un movimento sensuale e appassionato di fianchi Umida la notte come la tua lingua Sulle labbra tumide di passione Fuoco che brucia tra le tue gambe E la notte che si tinge di bianco stellato Avvolto dalla luce della Luna Si giace ad...
scritto il 2021-09-18 | da Vandal
Una Storia di Lussuria - 3.
genere: bisex
Premessa: tutti i personaggi ivi descritti sono di fantasia. Qualsiasi riferimento a fatti realmente accaduti è puramente casuale. Chiedo inoltre scusa per i vari errori di battitura che possono essermi sfuggiti. Un fiotto di sperma aveva colpito la mia guancia e quella di Severino. Mi voltai perplessa e vidi Valentino, il fratello minore di...
scritto il 2021-09-17 | da LustSmallLady
Marinella, diario di una novella troia -14- (continua)
genere: dominazione
al prezzo che hai detto tu. Il mio culetto è sempre vergine, a parte la candela che la donna mi ci ha infilato, e le dita di lei e di altri. Altrimenti te lo avrei detto e me lo farò spaccare solo quando me lo dirai tu, e nel modo che mi dirai tu. Andrò al cinema, e farò seghe e pompini a chi lo vorrà, e chiederò quello che mi hai detto...
scritto il 2021-09-17 | da LanA
Trovai una badante ed anche piacevole da vedere 6.
genere: etero
Irina quella sera scese in garage e portò in casa tanta roba in scatola che era principalmente carne e verdure. Lei la preparò alla maniera del suo paese e, quando ci mettemmo a tavola per assaggiarla, io ne provai una minima quantità che però non mi piacque affatto ed allora passai alla cucina italiana: bistecca cotta al sangue ed insalata....
scritto il 2021-09-16 | da Batacchione
Io e una coppia meravigliosa 4
genere: trio
Un’altra settimana è trascorsa, il tempo scorre e, anche se a volte in modo impercettibile, tutto cambia e niente è più come prima (nel bene e nel male). Al termine della scorsa settimana ho aggiunto un nuovo tassellino al puzzle che compone la mia relazione con la coppia determinando un evoluzione più o meno consapevole del nostro...
scritto il 2021-09-16 | da Niky&co
Un viaggio in auto
genere: etero
Messaggio whatsapp, alle ore 22:00 “non riesco a venire al corso domani, mi spiace sono molto raffreddata e credo di avere qualche linea di febbre”…. Mi spiace per lei ma sono felice per me, sono sola con lui in macchina.. “che fosse la volta buona che cede alle mie provocazioni”. Ritrovo h 7:30 dal benzinaio e poi via per questo...
scritto il 2021-09-16 | da yuba
Una sera d’estate
genere: etero
Era una calda sera d’estate , ero molto felice dato che da lì a pochi minuti avrei visto il ragazzo che mi piaceva , ci siamo incontrati nel giardino di una scuola ,abbiamo camminato molto, finché non abbiamo trovato un terrazzino con una gradinata su cui metterci lì a parlare e a guardare le stelle ,dato che era la sera dopo San Lorenzo ,...
scritto il 2021-09-15 | da Fiorellino
Il mio capo disse: "Il letto è il punto di partenza"
genere: prime esperienze
Sono Filippa, termine di pura fantasia, non potendo esporre il mio comunissimo nome di battesimo. Ho tanti anni, tantissimi ricordi, ed un solo vizio: mi sono sempre piaciuti gli uomini che non siano mio marito. Sono stata impiegata per diversi lustri. Forse sarebbe stato meglio dire impiAgata non perché il lavoro non fosse retribuito, ma era...
scritto il 2021-09-15 | da Filippa
Un lento desiderio
genere: sentimentali
Ti prenderei con la forza e ti metterei spalle al muro... Mi avvicinerei finché i nostri respiri non si sovrappongono... Poi ti bacerei sul collo, accarezzandoti il viso con il mio...salirei fino alle tue labbra, per riuscire a togliertelo, quel respiro. Ti spingerei verso il letto. Ti stenderesti e io salirei verso di te, sfiorandoti con il...
scritto il 2021-09-15 | da Coccinella
Confessioni di una fidanzata
genere: fisting
Al mio fidanzato piace terribilmente il mio culo, perché morbido e accogliente per il suo grosso cazzo. Lui non vuole trovare un piccolo e stretto buchino nel quale fa fatica a entrare. Lui adora trovare un morbido e largo buco del culo da poter sfondare comodamente tutto in una volta con il suo grosso cazzo. E l'unico modo per assicurarsi di...
scritto il 2021-09-15 | da LanA
Una Trav in mezzo ai guardoni
genere: orge
..Fatti bella per domani sera.. Era questo il messaggio di Luca che anticipava le nostre serate piccanti. Erano 3 giorni dal mio Gloryhole ed ero ancora eccitata al pensiero di averlo fatto con uno sconosciuto di mia spontanea volontà. Non avevo raccontato nulla a Luca, era un mio segreto, solo mio. Il giorno dopo mi recai al casolare e iniziai...
scritto il 2021-09-15 | da Mikela_trav
A casa di un amico
genere: bisex
Mi chiamo Ugo, andai a trovare un amico che tantissimo tempo non vedevo, suono la porta e mi apre ed era in pantaloncini leggeri che sembrava pigiama. A vederlo già mi era venuto voglia di vedere cosa avesse sotto. MI accomodi sul divano e lui mi porto il caffè nel inchinarsi vidi che aveva un bel culetto, feci cadere il cucchiaino apposto...
scritto il 2021-09-15 | da Ughetto
Un battito mancato
genere: masturbazione
Non è facile arrivarci, ma con un altro piccolo sforzo, grazie alle mie braccia che a quanto pare risultano essere più lunghe di quelle delle mie due amiche, riesco anche a cogliere la terza albicocca dal ramo più lontano. L'albero è di passaggio, per la verità sta dentro un cortile, ma i rami che sporgono di fuori ne fanno dei suoi frutti...
scritto il 2021-09-14 | da Delirium
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.