Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "traghetto" :

1 5 racconti trovati.

Il traghetto (il monokini-XI parte)
genere: sentimentali
La notte porta consiglio, nel suo caso a farlo riflettere è sempre stata la sua LAMIA, il nome che ha dato alla sua giumenta a motore. Nella mitologia greca, era una figura femminile in parte umana ed in parte animale. Si diceva che oltre a dissetarsi del sangue dei bambini, assumesse sembianze affascinanti, per sedurre gli uomini ed adescarli...
scritto il 2019-03-23 | da Fil73
Il traghetto (Il ranch- Xparte)
genere: sentimentali
Tra un negozio e l’altro si concedono un cono gelato. Ginevra non perde occasione di provocare Mirko. Tiene il cono con entrambe le mani, con lo sguardo sfrontato lo sfida mentre fa scorrere la lingua. Due tre colpi alla base, per raccogliere le gocce che scendono, per poi ripercorrere la fredda crema fino in cima. “Buono questo gelato…”...
scritto il 2019-03-19 | da Fil73
Il traghetto (IX parte)
genere: sentimentali
La sala dell’albergo è molto calda, non lussuosa, ma sicuramente curata nei dettagli. Dai lampadari, in tipica ceramica locale, alle tovaglie in raso avana, tovaglioli in tinta leggermente più scuri con bicchieri per acqua e vino. Era tanto che non gli capitava di mangiare in un ambiente elegante. Con i suoi jeans e camicia di lino bianca,...
scritto il 2019-03-16 | da Fil73
Il traghetto (la confessione-VIII parte)
genere: saffico
La doccia sembra restituirgli parte dell’energie consumate. Entrambi coperti dai proprio costume e da una sua maglietta si spostano in veranda, dove adagiano i loro corpi su due lettini. Sono vicini, si specchiano, si sorridono, si dissetano con un mojito improvvisato. Il verde del lime si confonde con il colore della tela su cui sono...
scritto il 2019-03-12 | da Fil73
Il traghetto ( il soppalco- VII parte)
genere: sentimentali
Abbandonano i vestiti strada facendo. Se qualcuno dovesse entrare dopo di loro, gli basterebbe seguire quella traccia per trovarli persi nella loro passione. Percorrono la scala per il paradiso abbracciati, con le mani ad esplorare i propri corpi, le bocche attaccate, non possono che respirare con il naso. A metà scala lei si siede, divarica...
scritto il 2019-03-09 | da Fil73
Il traghetto (Al ristorante-VIparte)
genere: sentimentali
Il ristorante è molto spartano a pranzo. Una tovaglia di carta bianca e dei tovaglioli monouso fanno da tovagliato, solo i bicchieri e le posate sono le solite della sera. Strano come una sola “mise an place”, possa cambiare un locale. I tavolini, in semplice legno, sono disposti intorno alla piazzetta e una decina riempiono lo spazio...
scritto il 2019-03-05 | da Fil73
Il traghetto (Camilla-V parte)
genere: trio
Il giorno dopo comincia presto. Si alza all’alba. Adora fare un pò di footing con i primi raggi di sole, quando la temperatura non è ancora alta e l’afa quasi inesistente. Con solo i pantaloncini e le scarpe cerca un percorso che lo porti in spiaggia a fine allenamento, per concludere con un tuffo in acqua. Quaranta minuti in tutto, in...
scritto il 2019-02-24 | da Fil73
Il traghetto (La moto-IVparte)
genere: sentimentali
La serata prosegue. Bevono un paio di birre, continuano ridere e scherzare, quando lui le propone di fare un giro di prova. “Con questo abitino? Mirko, non mi sembra il caso” protesta lei. “Veramente quell’abitino è perfetto Giné.” Guardandosi in torno vede un casco dietro il bancone del bar. Chiede alla barista se può...
scritto il 2019-02-19 | da Fil73
Il traghetto (Il bagno-IIIparte)
genere: sentimentali
“Stronza lei e le sue amiche, una scommessa… Beh in fondo un pò l’ho vinta anch’io; era senza ombra di dubbio la più bella del gruppo. Quel suo liquido intimo, biancastro leggermente denso e così gradevole all’olfatto che ancora non ha lasciato la mia bocca. Quel profumo di mughetto, cosi delicato che su di lei era quasi...
scritto il 2019-02-18 | da Fil73
Il traghetto (in spiaggia-IIparte)
genere: etero
Il traghetto (la spiaggia-IIparte) Non l’ha più cercata neanche con lo sguardo, non che pensasse chissà cosa, ma essere solo una scommessa, non gli era andata giù. Sceso dal traghetto, sale sulla moto e si dirige verso casa. L’appartamento è piccolo, perfetto per una sola persona. Un salottino con angolo cottura e bagno. Una scala in...
scritto il 2019-02-12 | da Fil73
Il traghetto
genere: etero
Il traghetto-l’incontro L’imbarco é più veloce del previsto, girare in moto ha i suoi vantaggi. Gli permette di portare il minimo indispensabile, saltare le file, ma soprattutto lo fa notare dalle donne, quanto meno lo sentono arrivare. Aveva fatto in modo di renderla il più anonima possibile: tutta nera, le uniche cromature erano date...
scritto il 2019-02-09 | da Fil73
Traversata notturna in traghetto
genere: etero
Negli anni novanta dovetti prendere un traghetto notturno da Genova a Napoli. In nave, dato che partiva tardissimo preceduta da un'altra che faceva la stessa rotta, c'erano pochi passeggeri. Appena imbarcato, mi presentai alla reception per le chiavi della cabina letto. Alla reception c'erano due addette. Una era bruna, formosa, con i capelli...
scritto il 2018-12-11 | da Lammi
Luana XI - Galeotto fu il traghetto
genere: trio
(è il seguito di "Mucche sarde") Appoggiata con i gomiti sulla ringhiera di protezione del ponte superiore, Luana osservava il porto di Olbia che si rimpiccioliva rapidamente, con l’arancione intenso del sole calante che si rifletteva sul metallo delle navi alla fonda. I pensieri di quello che aveva vissuto due giorni prima le riempivano...
scritto il 2018-12-10 | da VicentinoGrey
Il traghetto
genere: saffico
Mai avrei pensato che un viaggio in nave mi avesse finalmente fatto scoprire il piacere più appagante,invece è successo.Sono Simonetta,24 enne dicono carina ed a detta di tutti quello che più colpisce sono gli occhi blu che contrastano con i capelli corvini.Il mio ragazzo comunque non disdegna anche le mie curve,tutte al posto giusto.Lo...
scritto il 2015-08-24 | da Nina
Traghetto notturno a Zacinto
genere: gay
Ero arrivato al porto di Sami sull'isola greca di Cefalonia, in tempo per prendere il traghetto del pomeriggio per Zacinto. Sfortunatamente quando andai all'agenzia mi dissero che si era rotto e che la navigazione sarebbe ripresa a mezzanotte. Mentre stavo parlando con l'agente, un uomo d'affari greco che aveva prenotato sullo stesso traghetto...
scritto il 2012-06-29 | da Aramis
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.