Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "roberto" :

3 0 racconti trovati.

Le Avventure di Alice e Roberto narrate da essi stessi. 12. Nella Gabbia
genere: orge
Ancora una volta in viaggio, di nuovo un locale mai visto prima, lontano da casa, all’estero. A noi piace così: meglio che in Italia. Davanti a noi la pista e le attrezzature sono piene di gente.
 Un paio di ragazze sono sicuramente cubiste; gli altri, solo coppie, son qui per divertirsi. Tutte le signore vestite da privè o da sera,...
scritto il 2020-05-19 | da alicerobertohot
Le Avventure di Alice e Roberto narrate da essi stessi. 11. Patente e Libretto
genere: orge
- Secondo me non telefona, dice Roberto sdraiato a pancia in su, mani dietro la nuca, il kindle poggiato sulla pancia. Stanno nella stanza d’albergo. Da dove è lui il mare si vede di sguincio, ma è troppo pigro per spostare la testa e guardare meglio.
 Gli basta l’idea di vacanza che gli dà essere lì, il caldo fuori dalla stanza, i...
scritto il 2020-05-19 | da alicerobertohot
Le Avventure di Alice e Roberto narrate da essi stessi. 10. Questi Maschi …
genere: orge
Angela ed Alice, ancora nel salotto, scambiano un’occhiata soddisfatta; sono sole, possono chiacchierare; hanno molto da commentare. - Finalmente, dice Angela. E poi, rivolta ad Alice: - Visto? ci siamo riuscite. - Si, ci siamo riuscite, risponde Alice ridacchiando. - Ne dubitavi? - No, ma non era facile trovare il sistema. Tutto bene...
scritto il 2020-05-19 | da alicerobertohot
Le Avventure di Alice e Roberto narrate da essi stessi. 9. Maledetto Campanello
genere: orge
Alice sta succhiando lentamente e con gusto.
Roberto è a pancia in su, le spalle un po’ sollevate, appoggiate ai cuscini. 
La testa del suo amore si muove piano, e lui sente l’uccello tirare ed indurirsi ancora di più ad ogni passaggio di labbra e lingua. Languore del dopopranzo, desiderio, calma, carezza bagnata, cazzo duro e potente:...
scritto il 2020-05-19 | da alicerobertohot
Roberto, il figlio del mio vicino
genere: gay
Roberto, il figlio del mio vicino L’approccio Abitavo sull’altro lato della strada rispetto alla casa dove stavano Roberto e suo papà. Lui era un bambino carino, l’avevo visto crescere. Avevano sempre vissuto lì da quando lui era piccolo, ad eccezione di quando Roberto era stato tra i 10 e 16 anni. Sua mamma e suo papà si erano separati...
scritto il 2020-05-07 | da Aramis
Le Avventure di Alice e Roberto narrate da essi stessi. 8. Parlano, Parlano
genere: orge
Nell’ultimo racconto abbiamo lasciato Angela che bisbigliava con Alice; Tonio è infuriato per essere stato trattato come un oggetto da Angela, la quale con l’amica parla di lui in maniera spudorata. 
 Ma Angela, che lo conosce e gli vuole bene, è molto sicura di se, ed ha concluso l’ultimo appuntamento abbracciandolo, raccontandogli le...
scritto il 2020-05-06 | da alicerobertohot
Le Avventure di Alice e Roberto narrate da essi stessi. 7. Baciami Stupido
genere: orge
Angela allunga la mano verso il suo ragazzo, accarezzandogli il sedere e poi le palle da sotto. Lui si gira un po’ stupito, già quasi indurito per quel tocco, e guarda sorridendo la sua biondona: lei se lo attira addosso, lo stringe con un solo braccio, mentre con la mano libera comincia a masturbarlo veloce. Angela è concentrata e pratica,...
scritto il 2020-05-06 | da alicerobertohot
Le Avventure di Alice e Roberto narrate da essi stessi. 6. La Solita Sciupafemmine
genere: orge
Lucia, sdraiata sulla schiena, trastulla i due cazzi davanti a lei. Alice, fra le sue gambe, le carezza la pancia ed ogni tanto la fighetta. Ma anche lei, Alice, è maggiormente attratta dallo spettacolo che ha proprio davanti alla faccia: il volto carino, il fisico minuto di Lucia ed i due cazzoni che lei tiene in mano, bacia ogni tanto,...
scritto il 2020-05-06 | da alicerobertohot
Le Avventure di Alice e Roberto narrate da essi stessi. 5. Ma Dov’è Alice?
genere: orge
Ma dov’è finita Alice? Giro il collo mi sporgo, ma non la vedo. Guardo davanti. Bella cena, gente allegra e loquace. Tutto sommato bella tavolata. Io ed Alice siamo nuovi, ma nessuno ce lo fa pesare. Forse sono nuovi anche quei due più tirati, lui addirittura giacca e cravatta, lei vestitino da pomeriggio. Io e Alice, bisbigliando, avevamo...
scritto il 2020-05-06 | da alicerobertohot
Le Avventure di Alice e Roberto narrate da essi stessi. 4. Spero Proprio di Essere in Tempo
genere: orge
“Sei sicura?” dice Angela interrompendo per un attimo il pompino; “Si” risponde Alice senza sollevare la bocca dalla figa dell’amica, e continuando a brucare. “Ma chi l’avrebbe mai detto”, mormora Angela, baciando piano il cazzo che ha in mano. “L' ho visto io con i miei occhi.... scendi un po’, si, così” “Ahhhh, si,...
scritto il 2020-05-05 | da alicerobertohot
Le Avventure di Alice e Roberto narrate da essi stessi. 3. Meglio Senza
genere: orge
Alice: “Sssssss, si è addormentato” Angela: “Si, ho visto” Alice: “Riposa soddisfatto, il porco” Angela: “Ma perchè porco, poverino, è stato così dolce...” Alice: “Perchè è un porco, te lo assicuro. Ci credo che è stato dolce, cosa doveva fare, chi stava meglio di lui?” Angela: “Io son stata benissimo”. Alice:”...
scritto il 2020-05-05 | da alicerobertohot
Le Avventure di Alice e Roberto narrate da essi stessi. 2. Ci Vorrebbe Un Caffè
genere: orge
Lei carina, faccino, bionda. E’ sul bordo del lettone, e si aggrappa per reggere la spinta ritmica del suo ragazzo. Appena avanti, sul letto, c’è Alice sdraiata pancia in giù. Io, al suo fianco, mi muovo piano per non disturbarla: capisco che ancora dorme, spossata. Guardo i due vicino a noi: lui spinge e spinge molto meccanico, lei prende...
scritto il 2020-05-05 | da alicerobertohot
Le Avventure di Alice e Roberto narrate da essi stessi. 1. Sala Apposita
genere: orge
Suoniamo alla porta del privè. Noi non andiamo nei privè italiani, non ci fidiamo. Ma qui siamo in una grande città europea, dove tutto sembra rilassato e normale. Suoniamo una seconda volta, con la curiosità di scoprire in che locale siamo capitati, e se la nostra ricerca su internet ci ha fatto scegliere bene. Aprono. Entriamo. Prima...
scritto il 2020-05-05 | da alicerobertohot
Io Mattia e Roberto finale
genere: gay
Mi telefona Roberto Luca Vieni a casa mia passeremo il week-end insieme Ok a questa sera Telefono a Mattia Mattia questa sera devo vedermi con Roberto a casa tua “Luca passerai la notte con me Roberto non sa ancora che deve Portare i miei dai nonni “devono restare tutto il week-end e l’unico che ha la patente “tieni il telefono spento...
scritto il 2019-04-01 | da boysnatan
Mattia e roberto prima parte
genere: gay
MATTIA E ROBERTO mi chiamo Luca ho 21 anni come Roberto il mio migliore amico ci vediamo tutti i giorni lavoriamo nella stessa azienda e molto spesso resto a casa sua a cena e qualche volta anche a dormire non abbiamo perso le nostre abitudini da quando andavamo a scuola studiavamo sempre a casa sua Roberto è fidanzato io sono segretamente...
scritto il 2019-03-28 | da boysnatan
La storia di Roberto ep.1(la segretaria Laura) (definitiva)
genere: etero
Descrivere una storia è una cosa niente a fatto facile, quando poi la storia appare come un fenomeno surreale e apparentemente inspiegabile la questione si fa quasi impossibile; Per quanto possa sembrare arduo però, questo e quello che voglio fare : ovvero raccontare la storia di Roberto, non mi dilungherò troppo sulla sua vita, vi basti...
scritto il 2019-03-02 | da Luis Amante
La storia di Roberto ep.1(la segretaria Laura )
genere: etero
Descrivere una storia è una cosa niente a fatto facile, quando poi la storia appare come un fenomeno surreale e apparentemente inspiegabile la questione si fa quasi impossibile; Per quanto possa sembrare arduo però, questo e quello che voglio fare : ovvero raccontare la storia di Roberto, non mi dilungherò troppo sulla sua vita, vi basti...
scritto il 2019-03-01 | da Luis Amante
La prima volta di Roberto, Marco e Dino - Finale
genere: gay
il giorno dopo in classe ce il solito casino dino e in disparte non partecipa come sempre con gli altri anche marco e da solo non so cosa fare andare a parlare con marco o con dino? ce un aria strana tra noi passano le ore e nessuno di noi a detto una parola all'uscita non so come fare tutti e due sono fermi a parlare con gruppi diversi di...
scritto il 2019-02-27 | da boysnatan
Roberto padrone
genere: dominazione
Stamattina mi sono svegliata con una voglia di cazzo prorompente, così ho chiamato in ufficio e con una scusa ho preso mezza giornata di permesso, mi sono vestita con una minigonna tacchi alti e una camicetta bianca attillatisima. Sul tram la mano morta mentre ero in mezzo ad un gruppo di uomini è arrivata subito e visto che non dicevo niente...
scritto il 2018-07-20 | da Marisa Quarantenne
Roberto
genere: esibizionismo
Signora mi apostrofa qualcuno che mi mette una mano sulla spalla, Signora un paio di palle , hai le mie mutandine in tasca e ti vergogni a chiamarmi con il mio nome. È Roberto l’autista che mi scorrazza in giro per conto della ditta, lo abbraccio e lo squadro , biondo senza un filo di barba, t-shirt degli AC/DC , bermuda e bicicletta , un...
scritto il 2018-06-14 | da Marisa Quarantenne
Anna e Roberto
genere: tradimenti
Eravamo sul letto, io e mia moglie Anna, lei tutta nuda a gambe larghe ed io intento a leccarla ed assaporare i suoi umori. Era appena tornata dalla chiavata con il suo amico del momento. Anna è stata sempre affamata di cazzo ed appena ne ha l’occasione si fa riempiere a piacimento. Non ho mai ostacolato questo suo desiderio e le ho data la...
scritto il 2018-01-26 | da maritocontento
La vacanza con Roberto
genere: bisex
Ciao, sono ancora Nicola. Sono stato a lungo in dubbio se raccontare quello che poi è successo tra me e Roberto, ma visto che il sito è anonimo e visto il gran numero di commenti che avevo ricevuto nel primo racconto in cui il mio amico mi voleva sedurre, esponendomi ad un rapporto gay, volevo raccontarvi come è andata a finire. Intanto...
scritto il 2017-10-19 | da NicoL'indeciso
Roberto
genere: dominazione
Roberto Cari amici voglio farvi conoscere un po della mia vita che conoscono in parecchi anche perché non ho mai fatto niente per nasconderlo. Mi chiamo Claudia ho 38anni portati stupendamente, non sono io a dirlo sono gli apprezzamenti, gli sguardi delle facce dei maschietti al mio passaggio, e le proposte che mi arrivano da ogni parte, sul...
scritto il 2017-09-12 | da Claudia78
Lo zio di Roberto a Lerici
genere: gay
Vado per le mie vacanze del 2001 con Roberto il mio migliore amico a Lerici dove ci ospita suo zio Gianni. 1.80 circa, capelli corvini, occhi azzurri, barba appena accentuata, fisico da pallavolista (sport che pratica da semi professionista), 38 anni, separato. Io 1.75, fisico magro e snello, occhi neri con occhiali, capelli a spazzola neri......
scritto il 2017-09-11 | da AlexanderMutina
Giovanna Roberto e Gli altri tre
genere: orge
Giovanna e Roberto erano sposati da nove anni. Un matrimonio felice, tanto da suscitare l’ammirazione di amici di entrambi. Il loro segreto? Tanto sesso, una ricerca continua, il piacere di esplorarsi non solo fisicamente e nei sentimenti, ma anche nelle fantasie erotiche… Roberto si eccitava a sentire Giovanna parlare delle sue fantasie...
scritto il 2015-02-08 | da Sexy Mour
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.