Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "piacevole" :

5 1 racconti trovati.

Manuela, una piacevole scoperta
genere: etero
Con Manuela tutto cominciò per caso, infatti leggendo un racconto sul sito mi venne spontaneo contattarla per farle i complimenti. Inizio una corrispondenza intrigante ed educata, nella quale entrambi con molta educazione rispetto iniziavamo a conoscerci, il feeling aumentava e con esso anche l'empatia, ed i discorsi giorno dopo giorno sempre...
scritto il 2021-04-09 | da Fabio.
Un piacevole soccorso srtadale 7.
genere: etero
Dopo che avevamo smesso di bruciare energie col sesso, mi resi conto che ancora non le aveo fatto la puntura giornaliera e così preparai il tutto ritornando poi in camera dove Isabella era ancora a letto. Le dissi che era venuto il momento per l'iniezione e lei, senza turbarsi minimamente, si sdraiò a pancia sotto abbassandosi le mutandine....
scritto il 2021-02-27 | da Checco752.
Un piacevole soccorso stradale 6.
genere: etero
Venne il Sabato che Lucrezia venne da me con la sua auto e, dopo avere stretto a se Isabella, baciandola dolcemente, passò a dare un casto bacio a me ma poi, dopo che uscimmo insieme dalla stanza di Isabella, allora mi abbracciò ringraziandomi di come mi stavo dedicando a sua figlia e poi mi chiese di farmi fare una doccia per essere più...
scritto il 2021-02-26 | da Checco752.
Un piacevole soccorso stradale 5.
genere: etero
Venne l'ora di cena e preparai un sano brodo vegetale che Isabella gustò contenta di sentire la sua gola meno infuocata e, dopo cena mi chiese se avevo in casa la grappa perchè sua nonnam quando stava con male di gola e febbre...si curava con la grappa ma io le feci notare che gli alcoolici non vanno d'accordo con i medicinali che stava...
scritto il 2021-02-20 | da Checco752.
Un piacevole soccorso stradale 4.
genere: etero
Pensandoci sopra devo riconoscere di non avere ancora descritto l'aspetto di Isabella: Lei è abbastanza alta e ora che non sembra affatto una damigiana come disse in precedenza sua madre, ha un fisichetto veramente delizioso ovvero un collo cigneo e poi continua con seni di almeno seconda misura, i fianchi non più smisurati ma snelli ed un...
scritto il 2021-02-18 | da Checco752.
Un piacevole soccorso stradale 3.
genere: etero
Quella notte la passai da solo ed al mattino, rendendomi conto che non potevo ancora aapprofittare della ospitalità che si era prolungata oltre fine settimana, dissi a Lucrezia che dovevo riprendere il mio lavoro e, dopo un bacio in bocca a lei, salgo a salutare Isabella che ancora era a letto ed anche a lei dò una slinguata in bocca che lei...
scritto il 2021-02-16 | da Checco752.
Un piacevole soccorso stradale 2.
genere: etero
M'infilai al letto accanto a Lucrezia che in un attimo si era liberata dei suoi vestiti e ripresi a baciarla in bocca poi fu lei a dirigere i giochi infatti mi prese tra le sue mani la testa spingendola con grazia in basso, fino all'inguine dove si fermò ed allora io mi diedi da fare a leccarle la figa e stringere tra i denti con delicatezza il...
scritto il 2021-02-14 | da Checco752.
Un piacevole soccorso stradale.
genere: etero
Quel giorno dovevo da Roma andare a Venezia, dove avrei incontrato gli studenti di Architettura per esaminarli al conseguire la laurea...ah, dimenticavo di specificare che sono un Architetto e quinidi, insegnando alla facoltà di Roma, ero stato scelto a fare prte della commissione esaminanda. Il viaggio lungo e nioioso in quanto avevo scelto...
scritto il 2021-02-14 | da Checco752.
Piacevole sorpresa
genere: trio
Salve volete leggere una storia tutta vera? Eccola.Sono un professionista di 62 anni,mi chiamo Carlo ,4 figli ormai ammogliati e una splendida, moglie di nome Gianna. Abitiamo in un piccolo centro dove siamo nati e tuttora viviamo PARETE. Faccio presente che come coppia non abbiamo tabù, ma solo tra le mura. Di casa e nonostante mia moglie ha...
scritto il 2020-07-25 | da calcionalilla
Un piacevole incontro
genere: etero
Erano trascorsi solo due giorni da quella bellissima serata e la mia mente pensava sempre a lei, al suo corpo al suo viso. Yuko era partita per lavoro e sarebbe tornata solo tra qualche giorno ma io desideravo vederla quanto prima. E finalmente venerdì arrivo e lei mi chiese di venirla a prendere alla stazione ERo lì in attesa da ormai 30...
scritto il 2020-06-07 | da Sognatore 74
Un piacevole risveglio
genere: gay
E' passata da poco l'alba , il cielo si sta piano piano rischiarando. Lui giace supino accanto a me , dorme ancora. Siamo entrambi nudi , la sera precedente abbiamo fatto l'amore fino a tardi. Scosto il lenzuolo e osservo il suo corpo virile da vero maschio. Gioco un po con i folti peli che coprono il suo petto e scendono a v fino all'ombelico....
scritto il 2020-04-25 | da Porcino
Una piacevole sorpresa
genere: gay
Mi litigo con la mia ragazza,passano 20 giorni senza rapporti sessuali! Sto scoppiando....... il cazzo duro mi sveglia la notte e decido di uscire di casa per svuotarmi le palle in qualche modo......, Per caso passo davanti a uno dei pochi cinema porno della città, decido di entrare,almeno mi eccito e mi faccio un bel segone....pensai senza...
scritto il 2019-12-08 | da Lo Prendo tutto
Un imprevisto e un piacevole incontro
genere: tradimenti
È una giornata fredda e piovosa. Ho l'auto che non parte nonostante i miei ripetuti tentativi di metterla in moto. Pazienza, prenderò l'autobus. Mi incammino verso la fermata dell'autobus. Quando raggiungo la fermata dell'autobus, non vedo nessuno ad aspettare il mezzo pubblico. Che strano, penso. Nel frattempo, un auto passa velocemente...
scritto il 2019-11-26 | da esme84
Una vecchia amica, una nuova piacevole scoperta. Solo, in casa sua
genere: dominazione
DISCLAIMER: NARRAZIONE DI PURA FANTASIA, NOMI, LUOGHI, PERSONAGGI E’ TUTTO INVENTATO. Prefazione: l’inizio porta a pensare che sia un racconto di un certo tipo, ma doveva per forza iniziare così per dare un senso al seguito. È piuttosto lungo, ma io preferisco perdermi nei dettagli dei racconti piuttosto che andare al sodo “e se la...
scritto il 2019-10-10 | da segati
Piacevole Benvenuto 🖤
genere: etero
Stai tornando da un viaggio di lavoro e io sono in doccia. Penso al tuo cazzo e penso a quanto mi piacerebbe fare sesso con te in quel momento e non voglio aspettare. Da sotto la doccia mi penetro con due dita e con l’altra mano mi masturbo il clitoride. Dopo un po’ di tempo che sono uscita dalla doccia e aver indossato un plug anale,...
scritto il 2019-07-25 | da La Porca02
Piacevole sopresa
genere: etero
Appena sei entrato in quel bar mentre io e degli amici ti aspettavamo al tavolo, la prima cosa che ho pensato è stata che tu fossi un ritardatario cronico. Non mi hai fatto una bella impressione a pelle, diciamo. Ti sei seduto di fronte a me, hai salutato tutti e la serata è passata velocemente, forse troppo in fretta perché io e te ci...
scritto il 2019-04-27 | da Maery
Un piacevole ripiego
genere: incesti
— Vaffanculo, Enrico. Tra noi è finita! Trovatene una che sia più "malleabile" di me! Dimenticati che esisto! Dimenticati il mio numero di telefono! Dimentica tutto di me! E fa un piacere a tutti… tagliati le palle!!!!! Ne avevo proprio abbastanza. Questa era stata proprio la goccia che aveva fatto traboccare il vaso. E me ne andai...
scritto il 2019-04-25 | da mimma_goose
Una riparazione piacevole.
genere: dominazione
Quel pomeriggio ero da un mio cliente bisognoso di capire se doveva cambiare la TV o anche l'antenna. Gli assicurai l'efficienza della sua TV, regolando colore ed luminosità, poi salii sulla terrazza condominiale e sostituii il tipo di antenna con la parabola collegata al satellite Lui era all'ultimo piano così lo chiamai perchè mi...
scritto il 2019-03-30 | da Franco018.
Una riparazione piacevole 8.
genere: etero
Lasciata la casa dove avevo appena scopato con la ragazzina che lo faceva per mestiere, decido di fermarmi a mangiare qualcosa ma, fermatomi ad una pizzeria, sto per addentare una profumatissima pizza alla provola e prosciutto, quando squilla il cellulare dove una voce femminile mi implora di andare subito da lei per sistemare il televisore...
scritto il 2019-03-26 | da Franco018.
Una riparazione assai piacevole 7.
genere: etero
Al mattino mi sveglio e sento odore di caffè che aveva preparato Liliana e, poco dopo eccotela arrivare in camera con una tazzina di caffè ed un cornetto che io faccio fuori subito e, dopo che ho chiesto se le ragazze sono in casa, lei risponde che sono a studiare fuori casa e, nel vederla riprendersi la tazzina vuota, notando il muoversi del...
scritto il 2019-03-22 | da Franco018.
Una riparazione assai piacevole 6.
genere: etero
Il giorno dopo vado molto presto al cantiere e rimango al lavoro fino al tramonto nutrendomi di un secco e insipido panino, bagnato con vino acetoso (!). Torno a casa per farmi una doccia e svuotare il frigorifero ma, dopo essere entrato e trovate tutte le luci spente ...tendo l'orecchio e sento dalla stanza di Mariella dei brevi gemiti di...
scritto il 2019-03-21 | da Franco018.
Una riparazione assai piacevole 5.
genere: etero
Ritorno a casa e mi fermo in farmacia dove acquisto un tubetto di gel che metto in tasca. Arrivato in casa mi apre Mariella che mi dice subito che sua madre passerà la notte con una sua amica che le ha chiesto assistenza perchè malata. Quindi siamo soli in casa e, dopo la doccia, ci troviamo sul suo letto ed io le palpo il culo che è...
scritto il 2019-03-18 | da Franco018.
Una riparazione assai piacevole 4.
genere: etero
Mi sveglio in un posto a me sconosciuto ma ritorno subito alla lucidità mentale e mi spiego subito perchè mi trovo lì: sono ospite di Liliana per la quale sto installando un impianto di parabole ad una sua palazzina ed il dopo cena è stato veramente memorabile come affermo al racconto n.°3. Ora, dopo Liliana, attendo che la figlia Mariella...
scritto il 2019-03-17 | da Franco018.
Una riparazione assai piacevole 3.
genere: etero
Il mio lavoro di installatore riparatore antenne e apparecchi tv andava proprio bene. Al mattino mi suona il telefonino e sento una voce affatto sconosciuta; chi mi chiama è Piero, un mio ex compagno di Liceo ma lo riconosco quando lo sento pronunciare una frase inconfondibile che poi riguardava il nostro ridere su tutto quando giocavamo a...
scritto il 2019-03-16 | da Franco018
Una riparazione assai piacevole 2.
genere: etero
Ero al mio laboratorio, impegnato a riparare una centralina per TV, quando squilla il telefonino: una voce giovanile con tono più femminile che maschile e, quando si presenta, riconosco subito. Era il fratello della gnoccolona che ieri mi aveva chiamato in casa per la loro TV, infatti mi dice di essere Giovannino. Avevo lasciato a lui il mio...
scritto il 2019-03-13 | da Franco018.
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.