Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "dopo" :

2 4 2 racconti trovati.

Il dopo laurea 9.
genere: etero
Il mattino dopo, vidi all'orologio che erano solo le otto ed io iniziavo il lavoro per le nove, così cominciai a stuzzicare il bel culo di Albertina puntandogli il cazzo sull'ano e sditalinai la fighina per podurre umori che avrebbero poi lubrificato il culetto per penetrarla. Gli umori si presentarono sulla mia mano in abbondanza e così...
scritto il 2020-09-22 | da Checco752.
Il dopo laurea 8.
genere: etero
Al mattino dopo fui svegliato da Albertina con un bacio ed un ottimo caffè: che bell'inizio della giornata! Andai a farmi una doccia e poi, vedendo Albertina completamente nuda a pettinarsi allo specchio, mi avvicinai a lei silenzioso come un gatto e l'abbracciai ai fianchi stringendola e facendole sentire il cazzone che avevo puntato tra le...
scritto il 2020-09-21 | da Checco752.
Mia moglie 13 - Dopo un'altra notte di sesso,tutto era pronto per la grande orgia.
genere: tradimenti
-E' orribile tutto quello che ti è successo amore...vado dai carabinieri a denunciare tutti.- Aveva detto il marito in un enfasi di orgoglio di maschio ferito. -Ma no,ma no tesoro,non denunciamo nessuno,la mia vendetta è già bell'è pronta. Lo renderò più cornuto di quanto non sia già e lo sputtanerò mostrando i filmini della moglie...
scritto il 2020-09-14 | da Cuck 2019
Il dopo laurea 7.
genere: etero
Quando suonò il campanello al mio studio e Grazia non era ancora arrivata, aprii e mi trovai difronte una bionda da sballo, una superfiga e dopo che cercavo di riordinare le idee in testa, per mia fortuna fu lei a dire:" Ma che non mi ha riconosciuta, Dottore?" Rimasi allibito e dopo una lunga pausa fu lei a presentarsi: "Albertina... !" Mi...
scritto il 2020-09-13 | da Checco752.
Il dopo laurea 6.
genere: etero
Chiuso lo studio mi metto a cercare si internet una trattoria ma scopro poi che lì vicno avevo una rosticceria, così vado dritto e ritorno poco dopo a studio con pizza, supplì e fritti vari...un leggero pranzetto! Bagnato il tutto con birra fresca e poi vado a sdraiarmi a letto. Alle tre e mezza apro lo studio e neanche dopo mezz'ora vedo una...
scritto il 2020-09-09 | da Checco752.
Il dopo laurea 5.
genere: etero
Al mattino appena sveglio chiamai Alessandra, la gnocolona che veniva scopata più volte al giorno dal marito ma che non rifiutava le insidie dei collaboratori del marito. Rimanemmo d'accordo che ci saremmo incontrati in un quartiere sconosciuto da entrambe, così presi la mia auto e volai letteralmente veloce che fui anche fermato da una...
scritto il 2020-09-07 | da Checco752.
Dopo i quarant'anni
genere: etero
Sono sempre stata abbastanza fantasiosa a letto e il mio compagno ha sempre apprezzato la cosa ma da quando ho passato i quarant’anni una molla è ulteriormente scattata in me portandomi ad essere perversa, soprattutto nei miei pensieri ritrovandomi così durante la giornata a fantasticare di me scopata da più uomini o in una orgia dove tutti...
scritto il 2020-09-07 | da Giv
Il dopo laurea 4.
genere: etero
Trovatomi davanti al signore abbastanza attempato, vestito molto elegante, sobrio, mi venne da pensare con la mia logica professionale, che aveva problemi di erezione penile...invece il problema era un'altro: aveva un membro assai sproporzionato e di conseguenza spesso si sentiva rifiutato addirittura dalle ben collaudate prostitute e rimaneva...
scritto il 2020-09-05 | da Checco752.
Dopo la fine degli esami, una bella vacanza con gli amici e un'orgia sono quello che ci vuole PARTE 1
genere: orge
Bisogna cavarsela con quello che si ha, quando si è giovani. Pochi soldi a disposizione. Si sprecano le ore davanti ad un pc a cercare le offerte migliori, le occasioni da cogliere al volo. In più, tra amici, bisogna sempre scendere a compromessi quando si tratta di organizzare un viaggio, che sia durante l'anno o d'estate, quando le...
scritto il 2020-08-29 | da ragazzo97
Il dopo laurea 3.
genere: etero
Grazia fu istruita sul suo incarico di segretaria da mia madre e al termine del mattino mamma mi disse che Grazia era stata istruita e guidata al punto che poteva gestire da sola l'ambulatorio in ogni genere di situazione creatasi, così con mamma me ne andai a casa per il pranzo e con Grazia rimanemmo di rivederci alle quindici lì. Un ora dopo...
scritto il 2020-08-29 | da Checco752.
Cagnette affamate - il giorno dopo
genere: saffico
Il giorno dopo mi sveglio e non so se i ricordi sono quelli veri o quelli di un sogno. L’indecisione dura poco, appena prendo un po’ coscienza di me percepisco il dolore al buco del culo e alla figa. Non avrei mai creduto di poter lasciarmi andare a una cosa del genere, quando sono uscita ieri pensavo a una scopata, forse due o tre, non a...
scritto il 2020-08-29 | da CaraBella
Il dopo laurea 2.
genere: etero
Dopo che ricevetti il compenso in natura e la studentessa era andata via, trovai in sala d'attesa una signora con due ragazzini che tossivano stranamente ed allora li feci accomodare nel mio studio e, visitando il primo sentii che cuore e polmoni stavano a posto ma la strana tosse la volevo ben capire ed allora, con la scusa che volevo...
scritto il 2020-08-25 | da Checco752.
Il dopo laurea.
genere: etero
Avevo appena festeggiato in famiglia l'aver conseguito la laurea in Medicina, quando mio padre mi consegnò un mazzo di chiavi e mi disse di seguirlo insieme a mamma. Saliamo nella sua auto ed arriviamo al quartiere Parioli ( per chi non lo conosce è il quartiere più "inn" di Roma ) e in un bel palazzo a piano terra mio padre mi indica una...
scritto il 2020-08-25 | da Checco752.
Medico cornuto e innamorato 7 - Preparativi per il dopo gala
genere: tradimenti
Ache l'artista aveva allargato le braccia e l'aveva accolta in una stretta che le aveva fatto percepire la sua erezione mentre lei gli puntava i capezzoli già irti sul petto. Poi,col braccio sulla spalla e incurante degli sguardi dei presenti,si era diretto verso una zona più appartata dell'enorme locale. Mentre camminavano,lui le aveva...
scritto il 2020-07-26 | da Cuck 2019
Il sesso dopo 6 anni
genere: gay
Siamo fidanzati e conviviamo da 6 anni, e la passione non si è mai spenta. Adoro fare l’amore con lui e adoro il suo cazzo circonciso con la cappella grossa. Era un pomeriggio d’estate e una voglia di svuotarmi le palle mi pervade, essendo solo in casa in quel momento prendo il cellulare e cerco dei video porno gay, li guardo e mi piace...
scritto il 2020-07-13 | da £u¥
La vicina mi vuole rivedere dopo avermi cancellato la virilità
genere: dominazione
Riassunto della puntata precedente. Valentina la mia vicina, pensava di poter realizzare una storia sessuale con me ma scoperta la mia natura di schiavo, per disprezzo mi ha cancellato la virilità. Venuta persino a trovarmi in ospedale mi ha ordinato di passare da lei una volta uscito. E così ho fatto. La prima cosa che ho fatto è stata...
scritto il 2020-07-11 | da Degradato
Con mio figlio 17 - Dopo il matrimonio,pronti per la prima notte incestuosa.
genere: incesti
"Voglio essere anch'io come tua madre" aveva dichiarato Titty alla fine di quella incredibile giornata conclusa con la decisione dei ragazzi di sposarsi. L'idea che a passare la prima notte a letto con la sposa fosse suo suocero,era stata oggetto di una lunga discussione alla fine della quale,tutti avevamo concordato sul fatto che fosse la...
scritto il 2020-06-29 | da una madre
Un'immensità dopo noi
genere: etero
È passato un po' da quando ci siamo visti. Non è stata un'uscita come le altre. Stavolta era molto più bella, più completa. Siamo andati in un immenso prato verde con un telo e tre birre. Per i tuoi impegni, abbiamo deciso di uscire il pomeriggio fino a sera tardi per poi tornare a casa. Questa uscita è stata decisamente diversa dalle...
scritto il 2020-06-21 | da S-Fantasia
Dopo sushi
genere: incesti
Domenica anonima di giugno mi sveglio tardi da scoglionato 43enne e dopo una doccia rapida decido di farmi un pranzo giapponese.Vivo a casa con i miei familiari i miei genitore già erano scappati nella nostra casa al mare a casa era rimasta solo mia sorella Laura anche lei più scoglionata di me.Non volevo andare da solo a pranzo perciò decisi...
scritto il 2020-06-21 | da Matrao5
La prima scopata dopo aver partorito.
genere: tradimenti
Aprile 2005. Ho partorito da pochi mesi quando mia zia invita me e mio marito a cena a casa sua. Da quando ho partorito non abbiamo ancora ancora ripreso a scopare e la mia voglia di sesso è a livelli di guardia molto pericolosi. Lui dice che ha paura che possa rimanere di nuovo incinta, che dopo il parto l'utero è molto pulito e quindi pronto...
scritto il 2020-06-14 | da Barbara71
Dopo cena
genere: trio
Questo e il continuo del racconto " Apertivo". Che finiva sussurrandomi che voleva essere scopata da me e un mio amico dopo cena come la solita cagna che piaceva e si sentiva lei. Così mentre si ceneva io organizzavo con un mio amico particolare, uno di quelli grossi con la pancia enorme barba lunga insomma uno tutto grosso. Verso le 23 suona...
scritto il 2020-05-21 | da Nessuno78
Dopo, tutto cambiò
genere: tradimenti
Elle ed Emme si trovavano sullo stesso treno, diretti a Milano per due giorni consecutivi di riunioni. Erano i primi a muoversi per lavoro ed erano i primi a sperimentare la condivisione di un appartamento di proprietà dell’azienda per non venire in contatto con altri potenziali infetti. Il virus era sotto controllo, ma non debellato. I...
scritto il 2020-05-02 | da VicentinoGrey
Alla Scala dopo la Grande Epidemia
genere: sentimentali
Finalmente a quasi un anno dall'inizio della Grande Epidemia la Scala riapriva i battenti e lei aveva programmato da tempo per quell'occasione l'incontro. Avrebbero potuto incontrarsi già da un paio di mesi, da quando le restrizioni e i controlli sugli spostamenti inter-regionali erano stati revocati, ma avevano rinviato di giorno in giorno,...
scritto il 2020-04-13 | da cagliostrus
Dopo un abbondante pranzo di natale
genere: feticismo
Era il giorno di Natale di qualche anno fa . La nostra e' sempre stata una famiglia numerosa , mamma e papa' hanno tanti fratelli . Quell' anno , poi , si era creata una serie di combinazioni tale da riuscire a essere davvero tutti insieme a tavola , a casa nostra . Eravamo una ventina di persone tra zii , cugini , nonni . Il pranzo era stato...
scritto il 2020-03-31 | da BORDER-LINE
Il mattino dopo con Dana
genere: etero
Dana si svegliò prima di me. Io mi svegliai solo quando, a causa della mia solita erezione del mattino, sentii che il mio cazzo stava tra le sue labbra energicamente sollecitato in un poderoso pompino. Ansimando le dissi: Senza fermarsi, continuando lo splendido lavoro coordinato di mano e bocca, mi saluto guardandomi e alzando le sopracciglia....
scritto il 2020-03-25 | da Paul Rugged
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.