Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "dopo" :

2 5 8 racconti trovati.

Il primo convegno di lavoro dopo la pandemia
genere: etero
La pandemia è finalmente terminata da alcuni mesi, grazie al vaccino, e la vita riprende il suo ritmo normale. Gli uffici delle aziende riprendono la propria attività a pieno regime e ricominciano anche le riunioni in presenza, i convegni ecc... La protagonista di questa storia è una donna sui quarant'anni, ben affermata nel suo lavoro e a...
scritto il 2020-11-28 | da Kent
7 anni dopo...
genere: incesti
7 anni dopo... Alice chiuse la porta dietro di sé con un grande sospiro di delusione mentre guardava fuori dalla finestra per vedere l'auto scomparire. Un altro tentativo, un altro fallimento. Giacomo era un ragazzo fantastico, bello, intelligente e di successo, ma non era abbastanza per Alice. Tra un paio di settimane sarebbero passati 7 anni...
scritto il 2020-11-16 | da Briciola 86
Gita al mare dopo gli esami
genere: gay
Primi di luglio, finalmente anche gli esami di terza media erano passati e potevo pensare solo a godermi la tanto sospirata estate. Abitando in un paesino nell’entroterra, il mare non era troppo lontano ma per arrivarci in bici era comunque una faticaccia. Così quando quella sera sentii mio fratello che organizzava una piccola gita per la...
scritto il 2020-11-09 | da Brunatrav
Dopo un lungo viaggio in macchina, mi scopo mia madre quattro.
genere: sentimentali
Cosa c’entrano i sentimenti quando ti vuoi trombare il culo di tua madre, più che trombare puoi dire rompere il culo e poi dato che ti ha detto che li era vergine, cosa c’entra un gesto sentimentale con un gesto contro natura. Ma tu dichiari, “ ma è solo una rottura di culo, culo più culo meno, ma è fine al sentimento metterlo la tua...
scritto il 2020-11-07 | da Mimmuccio23
Dopo un lungo viaggio in macchina scopo mia madre (tre).
genere: sentimentali
Ero veramente con le palle svuotate da mia madre, le dissi che ero stanco, andò in cucina tornando con una bella tazza di zabaione al marsala, non è che mi piacesse tanto me lo fece prendere dicendo che mi metteva in forza per questa sera. La guardai con uno sguardo che diceva tutto. Ora come ora come mi sentivo di scopare anche questa sera....
scritto il 2020-11-05 | da Mimmuccio2
Dopo un lungo viaggio in macchina ho scopato mia madre(due).
genere: sentimentali
Quella notte con mia madre mi aveva scombussolato, volevo parlare con lei scusandomi per quello che era successo, ma vedendola in cucina che cantava, lo salutata feci una buona colazione, lei aveva già preparato tutto il necessario pennelli vernice acquaragia e la levigatrice che papà aveva comprato proprio per fare questi lavoretti. Mi misi...
scritto il 2020-11-04 | da Mimmuccio23
Dopo un lungo viaggio in macchina ho scopato mia madre.
genere: sentimentali
Tornavo a casa da Biella dove lavoravo, erano quattro mesi che non tornavo, mi presi dieci giorni di ferie per stare un po’ con mamma, rimasta sola dopo la morte di mio padre, ero l’uomo di casa suo figlio adorato. ho divorato la strada pensando a lei, finalmente giunsi anche un po’ in anticipo, lei era lì sulla porta ad spettarmi, ci...
scritto il 2020-11-03 | da Mimmuccio23
Il rito del dopo doccia
genere: etero
Carlo me lo dice sempre e spesso: sei bella e desiderabile, mi piaci e mi ecciti tantissimo ma ti dirò di più: lo sei per chiunque ti veda, di qualsiasi età, di qualsiasi sesso; apprezzabile e desiderabile. Ma noi donne a volte pensiamo che chi ci sta di fianco sia follemente innamorato di noi e che ci veda con gli occhi del cuore e non...
scritto il 2020-10-15 | da MonicaSolo
Vite parallele 14 - Dopo un'rgia promiscua ancora lo stallone dal cazzo di marmo.
genere: incesti
Dopo avermi aperto per la seconda volta la fica,mi stava sfondando ancora il culo. Era davvero pazzesca la potenza con la quale mi stava montando e spaccando lo sfintere anale con quel cazzo dalle dimensioni e dalla durezza impressionanti che mi avrebbero lasciato un segno per sempre. Ormai appagati ed istruiti sul vero senso di una sessualità...
scritto il 2020-10-13 | da una madre
Vite parallele 13 - Dopo il Glory Hole e la Dark Room cos'altro?
genere: incesti
Le ultime fasi prima di uscire dalla dark room erano state alquanto burrascose e premonitrici. Mentre lo stallone disteso sul mio corpo tremante avvinto in una stretta bestiale mi stava riempiendo il corpo con la sua enorme e interminabile sborrata,avevo avuto la forza di stringermi al suo collo per avvicinare la mia testa alla sua e...
scritto il 2020-10-12 | da una madre
Vite parallele 5 - Mio figlio mi ha montata come una cagna dopo avermi fatto l'amore.
genere: incesti
Dolorante,sudata,gli orifizi più intimi saturi di sperma e di caldi e umidi umori che sentivo colare ancora fuori dal mio corpo. La pelle ed i capelli appiccicosi,la mente altrove. Ero distesa supina con le braccia larghe e le gambe oscenamente aperte al cospetto di mio figlio in ginocchio davanti a me. Ansimante come fossi stata raduce da una...
scritto il 2020-10-06 | da una madre
Storie parallele 4 - Il risveglio dopo l'amore e....ancora amore!
genere: incesti
Al mattino,in una tiepida situazione di dormiveglia,mi crogiolavo nel letto avviluppata da sensazioni eteree e surreali come in un sogno. Una meravigliosa sensazione di volare,mi faceva librare tra gli stessi effluvi di profumi misti di pelle,di sesso,di umori e sudore che mi avevano inebriata sino al momento di cadere in un soave,profondo...
scritto il 2020-10-05 | da una madre
A.N.A.L.E.: la "pillola" del giorno dopo
genere: comici
Lunedì mattina; si ricomincia... Turno in pronto soccorso. Iniziamo malissimo. Chiama il 118 e annuncia che c'è stato un rave party ed ora le lettighe sono piene di fulminati che si sono fatti di tutto e di più. Spetta al pronto soccorso ritrasformare in esseri umani la variopinta flora, che, ciondolando, colonizza strade e angoli. Il bello...
scritto il 2020-09-30 | da Yuko
Il dopo festa con la vicina
genere: etero
Fine dell’estate di qualche anno fa. Io e la mi famiglia eravamo stati invitati ad una festa di compleanno della figlia di amici. Dalle nostre parti vi è l’usanza di festeggiare il primo compleanno, presso un ristorante. Tra gli invitati anche la nostra vicina di casa, donna di quasi 50 anni. E’ separata, con figlia, ma per l’occasione...
scritto il 2020-09-30 | da Moe
Il dopo laurea 11.
genere: etero
Mentre sorseggiavo un caffè vidi arrivare la ragazza che dovevo riportare ad un peso normale e, guidandola allo studio, le dissi che in quindici giorni già avremmo potuto osservare una notevole differenza al suo aspetto fisico e lei gongolò. La aiutai a spogliarsi e, distendendola sul lettino le fissai caviglie e polsi poi iniziai a...
scritto il 2020-09-24 | da Checco752.
Il dopo laurea 10.
genere: etero
Stava arrivando l'ora di pranzo ed erano più giorni che con "il paziente da assistere di continuo" non andavo più a casa mia ed allora telefonai a mia madre dicendole che sarei venuto a pranzo ma con la mia segretaria. Mamma fu felicissima e alle tredici esatte arrivammo in casa e mia madre nel vedere la bellezza di Albertina rimase allibita:...
scritto il 2020-09-23 | da Checco752.
Il dopo laurea 9.
genere: etero
Il mattino dopo, vidi all'orologio che erano solo le otto ed io iniziavo il lavoro per le nove, così cominciai a stuzzicare il bel culo di Albertina puntandogli il cazzo sull'ano e sditalinai la fighina per podurre umori che avrebbero poi lubrificato il culetto per penetrarla. Gli umori si presentarono sulla mia mano in abbondanza e così...
scritto il 2020-09-22 | da Checco752.
Il dopo laurea 8.
genere: etero
Al mattino dopo fui svegliato da Albertina con un bacio ed un ottimo caffè: che bell'inizio della giornata! Andai a farmi una doccia e poi, vedendo Albertina completamente nuda a pettinarsi allo specchio, mi avvicinai a lei silenzioso come un gatto e l'abbracciai ai fianchi stringendola e facendole sentire il cazzone che avevo puntato tra le...
scritto il 2020-09-21 | da Checco752.
Mia moglie 13 - Dopo un'altra notte di sesso,tutto era pronto per la grande orgia.
genere: tradimenti
-E' orribile tutto quello che ti è successo amore...vado dai carabinieri a denunciare tutti.- Aveva detto il marito in un enfasi di orgoglio di maschio ferito. -Ma no,ma no tesoro,non denunciamo nessuno,la mia vendetta è già bell'è pronta. Lo renderò più cornuto di quanto non sia già e lo sputtanerò mostrando i filmini della moglie...
scritto il 2020-09-14 | da Cuck 2019
Il dopo laurea 7.
genere: etero
Quando suonò il campanello al mio studio e Grazia non era ancora arrivata, aprii e mi trovai difronte una bionda da sballo, una superfiga e dopo che cercavo di riordinare le idee in testa, per mia fortuna fu lei a dire:" Ma che non mi ha riconosciuta, Dottore?" Rimasi allibito e dopo una lunga pausa fu lei a presentarsi: "Albertina... !" Mi...
scritto il 2020-09-13 | da Checco752.
Il dopo laurea 6.
genere: etero
Chiuso lo studio mi metto a cercare si internet una trattoria ma scopro poi che lì vicno avevo una rosticceria, così vado dritto e ritorno poco dopo a studio con pizza, supplì e fritti vari...un leggero pranzetto! Bagnato il tutto con birra fresca e poi vado a sdraiarmi a letto. Alle tre e mezza apro lo studio e neanche dopo mezz'ora vedo una...
scritto il 2020-09-09 | da Checco752.
Il dopo laurea 5.
genere: etero
Al mattino appena sveglio chiamai Alessandra, la gnocolona che veniva scopata più volte al giorno dal marito ma che non rifiutava le insidie dei collaboratori del marito. Rimanemmo d'accordo che ci saremmo incontrati in un quartiere sconosciuto da entrambe, così presi la mia auto e volai letteralmente veloce che fui anche fermato da una...
scritto il 2020-09-07 | da Checco752.
Dopo i quarant'anni
genere: etero
Sono sempre stata abbastanza fantasiosa a letto e il mio compagno ha sempre apprezzato la cosa ma da quando ho passato i quarant’anni una molla è ulteriormente scattata in me portandomi ad essere perversa, soprattutto nei miei pensieri ritrovandomi così durante la giornata a fantasticare di me scopata da più uomini o in una orgia dove tutti...
scritto il 2020-09-07 | da Giv
Il dopo laurea 4.
genere: etero
Trovatomi davanti al signore abbastanza attempato, vestito molto elegante, sobrio, mi venne da pensare con la mia logica professionale, che aveva problemi di erezione penile...invece il problema era un'altro: aveva un membro assai sproporzionato e di conseguenza spesso si sentiva rifiutato addirittura dalle ben collaudate prostitute e rimaneva...
scritto il 2020-09-05 | da Checco752.
Dopo la fine degli esami, una bella vacanza con gli amici e un'orgia sono quello che ci vuole PARTE 1
genere: orge
Bisogna cavarsela con quello che si ha, quando si è giovani. Pochi soldi a disposizione. Si sprecano le ore davanti ad un pc a cercare le offerte migliori, le occasioni da cogliere al volo. In più, tra amici, bisogna sempre scendere a compromessi quando si tratta di organizzare un viaggio, che sia durante l'anno o d'estate, quando le...
scritto il 2020-08-29 | da ragazzo97
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.