Erotici Racconti

Ricerca racconti

Risultati di ricerca per "dire" :

4 2 racconti trovati.

Ex non vuol dire per forza fine
genere: sentimentali
Nell'aprile del 2016 ho lasciato questo ragazzo per un raptus,dopo poco me ne sono pentita perché eravamo davvero molto affiatati come coppia ma anche a letto e nonostante le altre relazioni un pensiero per lui nella mia mente vagava sempre,vivendo nella stessa città spesso ci siamo visti in giro ma fra noi non vi era stato nessun contatto...
scritto il 2018-09-21 | da stronzaedeccitata
Ora posso dire di essere una rotta in culo
genere: tradimenti
Ora posso dire di essere una rotta in culo OTTO Tutto questo è accaduto in pochi giorni. In poco meno di tre giorni non avevo rotto il ghiaccio: lo avevo frantumato! Il tutto facendo,apparentemente, la solita esistenza. Al mattino mi recavo al lavoro assieme al maritino, il caffè con le amiche, il pranzo da mia madre e via dicendo. Mi chiedevo...
scritto il 2018-08-13 | da fantasticzoccola
Trans..gredire
genere: trans
Lui era stanco di frequentare le solite quattro sciacquette melense che aveva frequentato da sempre ed era in cerca di emozioni forti! Ed allora,dietro consiglio di un suo amico più navigato si spostò dal Paesello alle luci della Grande Città, dove avrebbe sicuramente trovato qualcosa di "diverso" dalle Ragazzette già descritte sopra! Si...
scritto il 2018-06-27 | da Timido
Come si fa a dire di no?
genere: tradimenti
Questa volta voglio scrivere di un mio tradimento sia a mio marito che al mio amante con cui stavo e ditemi voi se potevo dire di no. Io lavoravo in una azienda tessile in amministrazione ed ero la segretaria del capo , amico di famiglia , che avendo una moglie molto pudica, con me faceva in pratica tutto ciò che non poteva fare a casa. La...
scritto il 2018-05-28 | da Elena di Castelbuono
"E dire che ti odiavo" parte 5
genere: etero
Ero completamente impazzita, non rispondevo delle mie emozioni. Avevo atteso quel momento per un mese intero, ed ora il freddo Riccardo mi stava rivelando chi fosse veramente fuori dalla corsia. Mi aveva del tutto depistata, alternando algidità a parvenze di attenzione, ed ora mi trovavo ad essere del tutto sconvolta per ciò che stava...
scritto il 2018-05-13 | da Isabella91
"E dire che ti odiavo" parte 4
genere: etero
I giorni che seguirono sembrarono volare. Realizzai solo a distanza di una settimana dalla fine del tirocinio che non avrei più visto Riccardo, non mi sarei più alzata la mattina così volentieri. Avrei solo potuto sperare di incontrarlo per caso in ospedale, al bar, lungo il corridoio principale. Evento statisticamente improbabile, ne ero...
scritto il 2018-05-12 | da Isabella91
"E dire che ti odiavo" parte 3
genere: etero
A partire da quel giorno, mi sembrò di tornare una ragazzina delle medie. Mi ritrovai carica di un entusiasmo quasi infantile. Ero piena di energia, cantavo sotto la doccia, la sera a letto fantasticavo. Al suono della sveglia delle 5.30 sorridevo, non indugiavo più sotto le coperte. Mi alzavo e facevo colazione, mi truccavo sorridendo,...
scritto il 2018-05-10 | da Isabella91
"E dire che ti odiavo" parte 2
genere: etero
I nostri atteggiamenti, da quel giorno, subirono cambiamenti impercettibili ma presenti. Dico nostri perché con il tempo stavamo diventando qualcosa di simile ad una squadra. Ci dividevamo i compiti, Riccardo si fidava di me e mi lasciava molta autonomia, ed iniziò perfino a dedicarmi momenti di pausa per spiegarmi alcune patologie che...
scritto il 2018-05-09 | da Isabella91
"E dire che ti odiavo" parte 1
genere: etero
Settembre sarebbe stato il mese del mio penultimo tirocinio in ospedale. Non ne potevo più. I turni di notti mi avevano sballato del tutto il ritmo sonno-veglia, facendomi piombare in uno stato di ansia, confusione e stanchezza. Le giornate erano frenetiche. Dormivo poco, ritagliavo il tempo per la spesa due volte a settimana seguendo una lista...
scritto il 2018-05-08 | da Isabella91
Direttrice Marketing
genere: sadomaso
La Direttrice Eva chiamo'in ufficio Claudia,una delle 15 segretarie sotto la sua direzione.Cludia entro' vestita come da prassi reggicalze nero tacchi 12 e camicetta scollata.Hai fatto progressioni questo mese con i compiti a casa?Claudia annuì deglutendo molta saliva.Mia sorella mi ha fatto le iniezioni alle tette e allungato i capezzoli come...
scritto il 2018-04-10 | da Luca 31
Mamma direttrice di scuola
genere: incesti
La storia che sto per raccontarvi è vera. Mi chiamo Marco ho 18 anni e con i miei genitori mi sono trasferito in Francia,mio padre lavora come poliziotto mentre mia madre come Direttrice ed insegnante di Scienze nelle mie superiori. Mio padre si chiama Ludovico ha 48 anni ed ama la sua famiglia ma per col parl lavoro non è quasi mai a casa,mia...
scritto il 2018-03-24 | da MARCO00
La moglie del direttore
genere: etero
Ero stato assunto in una nuova società che si occupava di titoli finanziari, dovetti accettare malgrado un trasferimento in un paese abbastanza piccolo, quindi il morale non era a mille, ma avevo avuto un occasione d'oro per crescere professionalmente. Colsi la palla a balzo e mi lanciai in questa nuova sfida, non sapendo che, sarebbe stato...
scritto il 2018-03-04 | da Passione Matura
Tradire una figlia
genere: tradimenti
Per la laurea di mia figlia, siamo partite io e il suo ragazzo Gianni. Una questione di comodità ci ha portato a prenotare una camera d’hotel per due con letti separati. A lungo si è scherzato in casa su questa cosa, anche Gianni, in confidenza, passato l’imbarazzo, faceva battutine sconce, altrettanto facevo io e mio marito. Tutto si è...
scritto il 2017-11-01 | da Ana2
Posso dire di averlo amato più io
genere: gay
Circa tre anni di differenza tra me e lui,quando ci siamo conosciuti io avevo 20 anni e lui 17! Il nome del mio amico è Giovanni,e riprendendo il titolo iniziale,posso dire di averlo amato più io come amico di-letto che quella sciacquetta che sarebbe poi diventata sua Moglie! Non c'è una sola cosa che non abbiamo fatto insieme,al mare...
scritto il 2017-10-07 | da Culaperto
Dal diario di Marjka W. Hostess di terra. Orgia in direzione
genere: orge
Giugno, Anche oggi è un giorno che ho una fame di sesso insaziabile. Che voglia di scopare! Di avere un grosso cazzo fra le cosce che spinge prepotente e che mi sfonda. Ho una voglia di godere da non vederci. Anzi… dalla fame ho proprio delle visioni, vedo cazzi duri dappertutto, cazzi che volano per l’aria come rondini. Ma ho anche...
scritto il 2017-09-29 | da Tibet
Volevo dire addio alla mia patata
genere: trans
Sarà un racconto breve e scritto per nulla bene. Ci tengo a specificare che è un racconto di fantasia e che non ho nulla contro trans etc. Nato donna ma di genere maschile…… così ho deciso di fare il cambio di sesso, proprio per questo motivo. Ovviamente il percorso è stato lungo e difficoltoso e alla fine eccomi qui rimesso a nuovo,...
scritto il 2017-09-02 | da FTMlegacy
Tradire per noia
genere: tradimenti
Si annoia. Butta il giornale sul pavimento. Guarda verso il compagno sdraiato sul lettino accanto, dorme. Normale, è capace di dormire anche sui sassi! Sono le prime ore del pomeriggio e la piscina è deserta a parte loro due. Pigramente guarda in giro, un inserviente dell’hotel sta attendendo improbabili clienti dietro il banco del bar. La...
scritto il 2017-08-27 | da Tibet
Cosa vuol dire essere
genere: prime esperienze
Sono folle! Sono folle! Lo so .... sono proprio folle! Penso. E rido come una stupida. Se qualcuno mi vedesse penserebbe che sono folle! Appunto questo sto pensando. E lo dico a me stessa mentre percorro a passo svelto il marciapiede di Viale San Paolo del Brasile, nello storico parco romano di Villa Borghese. Adoro questo posto. Non sono di...
scritto il 2017-04-13 | da irisdisospiri
A casa di papà - Non mi dire
genere: voyeur
"Che cosa avevamo detto?" Mauro era incazzato nero con Ivan. "Che lei non doveva venire a sapere di Giuliano." Lo stava guardando con il veleno negli occhi. "Perché cazzo gliel'hai detto?!" "Ma che cazzo vuoi?! Mi ha chiesto dov'eri e io gliel'ho detto." "Sai che questo scherzo che mi hai fatto poteva mandare completamente a fanculo tutto...
scritto il 2016-07-19 | da Alba6990
Voglia di trasgredire
genere: etero
La rutine ormai mi uccide e i rapporti con mio marito sono quasi inesistenti, non c'è più complicità, voglia di scoprire, voglia di sperimentare. L'assenza di un rapporto appagante mi porta spesso a masturbarmi e a fantasticare du quello che mi piacerebbe provare, é molto che ho il desiderio di provare il piacere di essere sottomessa, adoro...
scritto il 2016-05-02 | da Monellina89
Il direttore sex
genere: gay
Di recente ho dovuto gestire una eredita' e mi sono trovato con alcuni conti bancari piuttosto grandi..... Il mio intento era in qualita' di tutore,di chiudere tutti i conti e trasferire il denaro in una banca a me piu' amica. In questa banca,conosco il direttore,un simpatico e bel ragazzo,avra' al max 35 anni,e'gentile sempre elegante come in...
scritto il 2016-04-02 | da Calippo
Mai dire mai
genere: orge
Sono una donna adulta, sulla cinquantina. Sono sposata e in paese tutti mi rispettano. Sono stata eletta sindaco e godo di autorevolezza. Seria, ma non seriosa, la mia vita è soddisfacente e invidiabile. Ma a trent'anni ho fatto la puttana. Mi è servito per guadagnare bene e facilmente, ma devo confessare che mi piaceva molto. Tutto è...
scritto il 2015-12-27 | da Lisa 11
Devo ubbidire al mio capo
genere: gay
Sono dipendente di una piccola azienda che si occupa di produzione di viti,bulloni e altro,una bella realta'produttiva, nelle mani di un giovane imprenditore che dopo la morte del padre a preso in mano le redini dell'azienda. Io sono responsabile della produzione,e lavoro da oltre 10 anni in questa fabbrica,ero amico del fondatore poi del...
scritto il 2015-12-04 | da fellatio
Olivia e lo yacht (director's cut)
genere: etero
ATTENZIONE: questo racconto è di pura fantasia, ogni riferimenti a cose, perdone o fatti reali è assolutamente casuale. ATTENZIONE (2): Questa è una versione estesa e modificata del racconto originale. Mi chiamo Bruno, ho 23 anni e sono nato in una famiglia molto benestante, mio padre è un commerciante di gioielli ed è riuscito ad ottenere...
scritto il 2015-08-09 | da Qualcuno8314
Mai dire mai
genere: trio
Dopo una pausa sensuale di qualche mese , conosco una donna interessante. Maria 53 anni vedova , donna affascinante , colta e di buon gusto. Ha due figli , il più grande vive in una città vicina si sta laureando, il più giovane vive all'estero. Come succede in questi casi cominciamo a frequentarci,una sera ristorante, una sera cinema e così...
scritto il 2015-07-14 | da enry
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.