Il fratello che non ti aspetti

di
genere
incesti

Il fratello che non ti aspetti
Sono Luisa, 30 anni, single vivo da sola e lavoro in casa come traduttrice, ho
un fidanzato, insomma una vita tranquilla, ho i genitori e un fratello di 24 anni che va
all'università, da qualche anno lui ha fatto outing dicendo che e' gay, un pomeriggio mi
chiama, dicendo che ha conosciuto una persona speciale e vorrebbe farmela conoscere, li
invito a cena.
Io sono una ragazza alta 180 cm, prosperosa, mio fratello e' un metro e novanta, arriva con
un suo amico, sarà alto due metri, il suo amico e' davvero bello, muscoloso, biondo occhi
azzurri, ceniamo e chiacchieriamo, dopo vado a fare i piatti, Marco così si chiama l'amico di
mio fratello mi segue per aiutarmi, le nostre mani si sfiorano, a un certo punto la mia
camicetta bagnata lascia intravvedere i capezzoli, non porto il reggiseno, a un certo punto mi
stringe e la sua bocca mi bacia il collo e poi mi succhia i capezzoli, le sue mani mi frugano,
sono bagnata, poi arriva mio fratello, non dice una parola, mi abbraccia da dietro, mi stringe i
capezzoli e carezza la testa di marco, sento il cazzo duro e grosso di mio fratello sul mio
sedere, con le mani sento quello di marco, duro e grosso, oh ragazzi mi fate godere, dico e
non so resistere alla sensazione di eccitazione che mi prende, mi prendono in braccio e mi
portano a letto, mi spogliano, mi palpano, mio fratello immerge la sua bocca nella mia figa
bagnata, wow come lecca e succhia, marco mi infila il suo attrezzo in bocca, faccio fatica da
quanto e' lungo e grosso, io godo e mugolo, sto venendo in bocca a mio fratello che non
smette di leccarmela, come godo, sto venendo ancora, in mezz'ora vengo tre volte in bocca
a mio fratello, poi marco mi sborra in bocca, che sborrata, lo toglie e mi innaffia la faccia, i
capelli, il seno, poi il fratellino inizia a leccare la sborra di marco, solo che per farlo mi infila il
suo cazzone nella figa fradicia, ah che grosso fratellino, lui lecca la sborra e mi scopa, io
riprendo il cazzo di marco in bocca, dopo poco e' durissimo, mio fratello mi gira, lui e' sotto
con il suo cazzone dentro, resiste, non viene, marco inizia a giocare con il mio ano, ho
capito, non ho mai fatto una doppia penetrazione, per fortuna lo ho già preso in culo e mi e'
piaciuto, ma non erano cazzi come i loro, mi insaliva l'ano, infila un dito, poi inizia a spingere,
ahhh a fatica la cappellona entra, entrata la cappella inizia a spingere, ahhhh mi riempite
tutta, che sensazione due cazzi dentro me, si sfiorano, separati da una sottile membrana, io
godo, mugolo, sono la loro preda, mi stanno facendo impazzire, sto venendo in maniera
pazzesca, mi sento schizzare, una sensazione mai provata, dopo quasi un'ora, sono
distrutta, loro sorridono, ora ti inondiamo e vengono insieme dentro di me, che sborrate, mi
sento piena di sborra, escono da me e mi lasciano tremante di piacere distesa sul letto, poi
si baciano, sai noi siamo fluidi, ci amiamo tra di noi ma ci piacciono anche le donne mi
spiegano.
Non sono ancora stanchi e iniziano una sessantanove tra di loro, i cazzi di nuovo duri, poi
Marco incula mio fratello, lo vedo godere con quel gran cazzo dentro, io mi posiziono sotto di
lui, prendo il suo cazzo in bocca e lui mi lecca la figa, mio fratello inculato e succhiato dopo
poco mi sborra in bocca, che sborrata, non finisce più ma riesco a ingoiare tutto, marco si
toglie, va in bagno a sciacquarsi il cazzone e dopo torna, io e mio fratello iniziamo a
spompinarlo, a leccarlo, a succhiarlo, le nostre bocche si sfiorano, lo bacio, vedo che si sta
eccitando, poi finalmente marco sborra e mio fratello lo beve tutto, e dopo io tiro su le
gambe, dai fratellino scopami sono tutta tua, che bello il suo cazzo mi fa godere davvero
tanto, dopo mezz'ora sono fradicia, non conto più gli orgasmi, godo e basta, poi marco lo
incula, dopo poco ahh fratellino dai sborrami dentro, lui mi riempie di calda sborra e poi
marco viene nel suo culo.

scritto il
2024-03-06
1 0 . 7 K
visite
2
voti
valutazione
7.5
il tuo voto
Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.