D'estate il sogno

Scritto da , il 2022-03-14, genere poesie





Si confondono pensieri in attese eccitati
crescono desideri
tra sensazioni sconvolgenti


paura gioia
tutto si prova in questa notte
poi d'improvviso tu
e il mio cuore che batte


in fuga da questa realtà stretta
ci rifugiamo in un sogno
in un isola lontana dal buio
protetta


il mondo resta fuori
tutto e distante
solo noi due
nessun altro nella mente


i corpi si spogliano
le passioni si accendono
le mie labbra si infiammano
sul tuo corpo scendono


è la tua mano che incita al via
e come in una danza
tutto in un istante si trasforma
in armonia


movimenti ancora più intensi
voci sempre più basse
corpi uniti in piaceri immensi


tutto è naturale è l'amore che
colpisce
tutto è reale è il destino che
ci unisce

Questo racconto di è stato letto 3 2 2 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.