Fottuti

Scritto da , il 2022-03-03, genere sentimentali


Ecco, Isella 😁



3 giugno 2017

Fottuti quei due...
Fottuti dal destino che implacabile gli si scaglia contro
Fottuti dal loro stesso essere così spregiudicatamente simili.
Fottuti dalle tenebre, dalla luna, dalle stelle che incorniciano il loro istante nella notte.
Fottuti dal loro essere sudiciamente complici.
Fottuti quei due, dal desiderio brutale di scorrere l’una nelle vene dell’altro.
Fottuti dal terrore di perdersi.
Fottuti nel sapore delle lacrime che silenziose rigano guance arrossate.
Fottuti dal veleno che ingeriscono per intossicarsi di loro stessi.
Fottuti dall’aria che scarseggia quando le loro labbra si assaggiano.
Fottuti dall’ossessione di un battere incessante nelle loro menti.
Fottuti quei due, dai loro stessi tetri sogni.
Fottuti dalle parole che tacciono per timore di scoprirsi amanti.
Fottuti dalla follia che li fa sentire vivi.
Fottuti dal potere delle loro avide parole.
Fottuti dal tempo che incessante scorre.
Fottuti quei due, che cercano il loro sguardo riflesso.
Fottuti dall’illusione di bastarsi.
Fottuti nel loro candido inferno.
Fottuti come spietati predatori.
Fottuti nell’anima, dalla voce che silenziosa grida.
Fottuti dalla pelle incandescente che li trattiene.
Fottuti dal calore che incessante brucia nei loro respiri.
Fottuti quei due, che sussurrano volgari tenerezze.
Fottuto lui, arreso appoggiato al muro,
fottuta lei, pronta ad abbattere quella barriera.
Fottuti quei due....
fottuti... ma di nessun altro...

Questo racconto di è stato letto 1 4 1 1 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.