Ho detto a mia Zia che sapevo del suo tradimento

Scritto da , il 2021-09-11, genere incesti

Zio Ferdinando sposato da due anni avevo fatto sega a scuola e giravo a vuoto per il mio quartiere che da lontano vedo la moglie di mio Zio appoggiata ad una macchina parlava con un uomo grosso robusto poi lei sale in macchina e li seguo vanno in posto nascosto e lui inizia a abbracciarla e baciarla e la spoglia e le lecca i seni li stringe poi lei si abbassa a succhiare il cazzo e poi la fa scendere la appoggia sul cofano le alza la gonna si abbassa la lecca tra le chiappe si alza ha il cazzone duro tra le mani lo spinge per entrare lei allarga le gambe e da sotto infila la mano e indirizza la cappella e quando entra lui la sbatte forte facendola urlare e mugolare la sculaccia le afferra i capelli e la sbatte come se cavalcasse un cavalla lui si stende per terra e lei si siede sul cazzone e inizia a danzare e gode lui le strizza i capezzoli e seni e poi la gira di lato e alzandole le gambe la scopa da dietro e la riempie ho fatto un bel video si vede bene la Zia godere Venerdi mattina faccio sega a scuola e vado a casa di Zia mi accoglie contenta Zio fuori per lavoro tutto il giorno prendo il caffè e gli dico Zia sono venuto perchè non so a chi lo posso dire mi vergogno solo tu mi puoi aiutare seduti uno di fronte altro gli prendo le mani e tremando gli dico mi piacciono le donne ma quando le tocco per la timidezza non mi eccito aiutami ti prego se no mi ammazzo non so piu che fare mi alzo la tiro su e la abbraccio e mi strofino la accarezzo tutta aiutami Zia ti prego fammi eccitare infilo la mano nel vestito e tocco i seni li accarezzo gioco con i capezzoli le lecco il collo poi la blocco e la bacio in bocca ha un momento di resistenza poi si lascia andare e vogliosa e la spoglio e lei spoglia me Amore Zia ti Aiuta tranquillo mi porta in camera da letto mi stende e mi passa la lingua sul corpo scende e lo lecca lo succhia il cazzone si alza lo guarda e mi dice per essere malato è piu che sano e tanto sano grosso e lo manda in gola scivolando su e giù la fica è bagnata e pronta la sculaccio e lei sale sopra inizia a danzare e brava struscia per godere Quanto ti piace il cazzo Dimmi la peggio porcata che vorresti fare ? LO vuoi sapere ? Siiiiiii mi eccita tanto Fare sesso con sconosciuti che vogliono godere il mio corpo sentirli schizzare e mugolare e vengo Zia hai mai provato due cazzi insieme grossi Nooooooooo ma mi piacerebbe ma ho paura da sola ma se c è uno che conosco sarei tranquilla e mi piacerebbe anche provare uno o due di colore mi hanno detto che super dotati e li sono venuto e lei anche gli ho detto ci penso io a trovarti uomini e ti faccio provare le tue trasgressioni e da oggi sarai mia in tutto e per tutto poi mi racconti i cazzi del passato Domenica mattina ho le chiavi entro piano faccio il caffè e mi spoglio nudo lo porto in camera la sveglio accarezzandola geme la tocco tutta e le tolgo indumenti prende il caffè mi dice mi faccio una doccia le dico mi raccomando lavati bene dentro e fuori ho una grossa una sorpresa faccio entrare Andree nudo sul letto di colore alto 1,85 asciutto e dotato 26 cm Entra lo vede urla e fa un salto Zia tranquilla li presento e lui le afferra la mano e la tira sul letto si baciano e si accarezzano il cazzone di lui di lato lei prova a succhiarlo ma si accontenta di succhiare l cappella poi lui le lecca la fica la bagna e la fa salire sopra lei prova a scendere quasi tre quarti è dentro la sbatte forte urla geme le strizza i seni e poi la gira a pecorina e li la sfonda a gambe aperte lei ha due orgasmi e la riempie parlando gli dico di portare un amico per la prossima settimana

Questo racconto di è stato letto 1 1 2 1 0 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.