Trebisonda

Scritto da , il 2021-02-07, genere trio

A volte mi ubriaco e la mente mi suggerisce che siate la stessa persona, una tripla personalità multipla; poi rinsanisco e siete così definite, tre poli, tre punti cardinali dove il quarto non può esistere, ed io che, innocentemente e senza speranza, provo ad infilarmi nel fulcro che sorregge l’ago della bussola della vostra dimensione maestra .. i contorni del mio corpo, connubio del vostro ancestrale intreccio, crocevia delle vostre carezze encefalicoistintive. Se chiudo gli occhi sento tra le dita della mano destra quelle della mano sinistra di colei che tende a sfuggire verso la pioggia nel pineto, dietro di me l’abbraccio della castana/mora che mi sussurra/respira all’orecchio tepori partenopei e a sinistra, a braccetto, quella receptionist che scorda i titoli dei film.. ed io, cardine del vostro innesco, vi condurrei come Caronte dove potreste perdere i freni della realtà.. in una conturbante, stretta e disinibita vasca idromassaggio del grand paradis hotel di Cogne tra tenue penombra di sapone e schiuma, dove a fuoriuscire sarebbero solo i visi e le mani impugnanti calici di perdizione. E sotto quelle fitte bollicine i sessi completamente nudi e le gambe.. che con le dita dei piedi cercherebbero carezze riprovevoli.. senza che nessuna possa sapere chi sia, là sotto, a blandire il proprio sesso con l’alluce dell’istinto. Ed io, traghettatore a fornire un fallico pretesto, nulla più , per avvolgere attorno a un carnale tronco le vostre bocche, in modo che possiate guardarvi negli occhi, da pochi centimetri, ma con quel bastardo diametro che non vi permette di baciarvi. Sareste la cosa più passionalmente schifosamente affine mai vissuta.. a luci soffuse, quattro bocche, otto labbra, senza certezza di appartenenza, un non ritorno che nessuna orgia potrebbe offrire.

Questo racconto di è stato letto 1 3 4 2 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.