L'amico di mio marito

Scritto da , il 2019-03-25, genere tradimenti

Vi voglio raccontare di un tradimento a mio marito di qualche anno fa. Uscivamo spesso a 4 con una coppia di amici e andavamo a ballare o a qualche evento e io e la compagna del amico di mio marito facevamo a gara a chi si vestiva piu sexy... minigonne vertiginose... tacchi a spillo... calze sempre autoreggenti.. abiti trasparenti e chi piu ne ha . Complici gli alcolici spesso ci capitava di scopare tutti e quattro insieme... e qualche scambio di mano avveniva.. qualche volta mi è capitata di succhiare il cazzo al suo amico pensando fosse quello di mio marito ma la cosa finiva li. Poi il suo amico lasciò la sua compagna e diventammo un trio.. nel senso che uscivamo a tre ma senza andare oltre certi limiti. Capitava che il suo amico mi mettesse una mano sulla coscia questo si.. mi abbracciava spesso anche davanti ad altri amici..io mi mettevo sulle sue gambe tutta scosciata e lui tra una toccatina e un bacetto sul collo si prendeva le sue confidenze. Poi una sera mentre eravamo ad una festa , mio marito venne chiamato d'urgenza per lavoro ed io restai con il suo amico. Iniziammo a ballare stretti stretti.. ero un pò sbronza e lui mi baciò in bocca davanti a vari amici di mio marito.. non riuscii a evitarlo.. quel bacio molto profondo mi turbò non poco. Andammo a sederci e gli dissi che non era una cosa bella ... che figura mi aveva fatto fare. Ma per tutta risposta mi fece bere ancora e tornò a baciarmi... non riuscivo a dire di no.. mi piaceva quella sua lingua in bocca... la sua saliva.. e stavolta mi mise la mano fra le cosce.. dove ero un lago.. non avevo il coraggio di guardarmi in giro perchè sapevo che ci stavano guardando..e comunque ebbi un orgasmo bellissimo con la sua mano che si bagnò tutta. Scappai in bagno per bagnarmi la faccia e quando tornai in sala lui era andato via. Tornai a casa ed ebbi vari msg di amiche e amici che mi dicevano che ero stata una stronza e che mio marito non meritava questo. Il giorno dopo ho detto a mio marito tutto e lui però non si è arrabbiato ma ha detto che era una situazione eccitante e che magari con piu discrezione , potevo vedere il suo amico e se volevo anche andarci a letto. Ecco questo non mi sorprese piu di tanto conoscendo quanto fosse porco mio marito e il giorno dopo chiamai il suo amico e uscimmo insieme da soli. Ricordo che in auto era un polipo... mi metteva le mani ovunque e mi chiavò in un vialetto fuori zona... abbassò i ribaltabili e mi fece godere piu volte. Da quel giorno siamo diventati una coppia.. mio marito faceva il cornuto contento .. ci portava in giro.. in centri benesseri... e noi due scopavamo come ricci... in tutti i posti fino a che non mi ha messo incinta ancora una volta.

Questo racconto di è stato letto 1 1 7 6 0 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.