Il mio inizio

Scritto da , il 2011-02-04, genere prime esperienze

Avevo 16 anni ero nel fiore della mia bellezza, avevo un ragazzo qualche bacio qualche ditalino ma niente di piu. Un giorno avevo bisogno di un dentista, mio padre mi accompagna da un suo amico per risparmiare qualche cosa. Era un bell'uomo circa 30 anni mi fa accomodare e inizia la visita, aveva la mani d'oro, non mi faceva male per niente, mi dice che c'è una carie e mi da un nuovo appuntamento per la settimana dopo. La notte sognai che il dottore mentre mi curava la carie mi mise una mano fra le gambe, mi svegliai di soprassalto ero tutta bagnata, i giorni seguenti non facevo che pensare a lui, una sera viene a casa per parlare con mio padre , sembrava piu' bello del solito non vedevo l'ora di andare a studio. Arrivo' il giorno mi vestii un po provocante, infatti mio padre subito' mi redargui', ma era tardi e andammo cosi', Mentre adoperava il trapano sentivo dei brividi in mezzo alle gambe, non resistevo e sentivo la mia fighetta bagnarsi, lui se ne accorse perché non facevo altro che muovermi e sulla sedia di pelle vide l'alone, successe quasi come il sogno indrodusse la mani fra la mie gambe e inizio' un ditalino fantastico venni 5 o 6 volte, e il pensiero che mio padre stava a un metro da noi mi eccitava da morire. Ad un certo punto mi da un tovagliolo mi fa acsiugare la fighettae mi dice di tornare il giorno dopo. Dice a mio padre che ho bisogno di altre sedute e il giorno dopo sarebbe stata la prima, mio padre gli dice che mi avrebbe accompagnato e poi andava a lavoro e quindi se mi poteva riaccompagnare lui, niente di piu perfetto, mi da appuntamento per ultima, mi fa l'occhietto e mi saluta. Il giorno dopo è stato l'inizio della mia vita sessuale da troietta, adesso sono sposata con un bambino e nessuno sospetta nulla. La prossima storia sara' il seguito.

Questo racconto di è stato letto 1 5 3 8 6 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.