Erotici Racconti

Io, mia moglie e due giovani vú cumprà Senegalesi

Scritto da , il 2016-12-27, genere etero

Prendiamo il treno Roma Firenze,sono con mia moglie Carla.Il treno e' affollato,ci sediamo davanti a due giovani Senegalesi,mia moglie e' una bella donna giovane di 35 anni,con un bel seno e un bel culo,sapevo che aveva un debole per gli uomini di colore......
La troia di mia moglie si sbottona la camicietta e mostra il suo seno,i due guardano ,io leggo un quotidiano,ma mi accorgo che mia moglie cerca di provocare i due neri,per non ostacolare il suo piano,esco con la scusa di andare in bagno,esco dallo scompartimento e mi posiziono poco lontano,riesco a vedere qualcosa.
La zoccolona prende una banana dalla borsa e inizia a mangiarla,ma guardarla mangiare sembra faccia un pompino.....i due sono eccitati!
Io riesco a sentire cosa dicono,uno di loro si rivolge a mia moglie e gli chiede,vedo che piace banana Africana signora!
Mia moglie risponde che ama la banana Africana e i due iniziano a toccarsi i loro cazzi duri.....
Intanto torno,mi siedo e guardo i due con i loro cazzi gonfi e duri,poi parlano tra loro e ridono,uno chiede a mia moglie se vuol comprare qualcosa.
Carla non vede merce e chiede cosa propongono,il ragazzo chiede se puo' seguirla perche' il borsone e' in fondo al vagone.
La troia segue il giovane colore,e poco dopo anche l'altro ragazzo,anche io a debita distanza li seguo,e riesco a vederli mentre uno dei ragazzi si incula mia moglie mentre lei e' intenta a succhiare l'altro.....
Torno a sedermi,e aspetto,prima arriva mia moglie,e poco dopo i due vu' cumpra'.
Allora amore,cosa hai comprato?
Nulla caro,niente che poteva piacermi.
I due invece chiedono senza pudore a mia moglie se aveva apprezzato la banana Africana.....
Lei imbarazzata annuisce con la testa,mentre io le chiedo di quale banana si trattasse,i due rispondono che portano spesso frutta con loro,e avevano offerto le banane a mia moglie.....

Questo racconto di è stato letto 5 3 2 1 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.