Erotici Racconti

Mia moglie e l'animatore antipatico

Scritto da , il 2016-12-10, genere tradimenti

Salve, non è una storia inventata innanzitutto. Io mi chiamo Dario ho 34 anni e da un paio d'anni e cioè da quando mi sono sposato mi sono lasciato andare e sono aumentato di 15 kg circa, mi sento sicuramente meno attraente nei riguardi di mia moglie ma lei non me lo ha fatto mai pesare.La mia metà invece si chiama Carla e ha 31 anni, e ci tiene moltissimo alla forma, da quando l'ho conosciuta ad oggi(all'incirca 3 anni di fidanzamento e 2 di matrimonio) è solo migliorata, lei è alta 1.70 circa , magra, mora, terza di seno..ma il suo pezzo forte è stato sempre il sedere..a mandolino!!! stupendo e sodo! quelle volte che il sabato veste con tacchi e gonna corta fa venire il torcicollo alla gente, io l'ho noto..ma non mi da fastidio, anzi mi gratifica, sento di avere una bella moglie e mi fa sentire bene. Purtroppo attualmente l'anello debole del nostro rapporto è il sesso..purtroppo si. Dovete sapere che già da prima di sposarmi avevo un problema grave di natura psicologica..purtroppo ero e sono un porno-dipendente(i porno dipendenti sono coloro che riescono a eccitarsi solo con video porno) purtroppo questa malattia a lungo andare porta all'impotenza!!! è quello che è successo a me. Non se ne accorse subito...ma quando vide che ero sempre meno eccitato con lei e non facevamo sesso ormai da mesi mi chiese "dimmi cosa c'è che non va? non ti piaccio più?"..allora le dovetti spiegare tutto..mi aspettavo una brutta reazione..invece devo dire che mi stette vicino e cercò di aiutarmi. Andammo dallo psicologo che mi consiglio molte cose utili da fare ma purtroppo il percorso è lungo e disintossicarsi da molti anni di porno-dipendenza non è facile!. Fin qui niente di particolare mi direte, a parte il mio problema. La svolta che mi fece capire tante cose su mia moglie che non conoscevo ci fu quando nell'estate di quest'anno (2016) andammo in Puglia in vacanza e nella stanza accanto alla nostra nell'hotel(economico) in cui dormivamo, dormiva un capo animatore di Napoli di 35 anni di nome Gennaro, Palestrato, scuro di pelle, faccia da stronzo e antipatico. Se ne fregava di animare, faceva il minimo e cercava di far lavorare sempre i giovani che gestiva. Ebbi la sfortuna di fare quasi subito la sua conoscenza il pomeriggio stesso del nostro arrivo al bar stava organizzando il Karaoke per la sera e venne a darci il benvenuto, già il suo modo di porsi con un italiano stentato condito da una cadenza napoletana mi infastidiva... Poi guardava un po' troppo mia moglie ma la goccia che fece traboccare il vaso fu quando per scherzare fece battute sulla mia pancia dicendo"ti si è rovesciata la tartaruga amico?" io feci finta di stare al gioco ma mi sembrò davvero una battuta infelice, quando se ne andò ne parlai anche con mia moglie ma lei mi disse che dovevo stare tranquillo e godermi la vacanza e che in fondo era solo una battuta. Dopo quella spiacevole vicenda, i primi giorni passarono tranquilli, ci divertivamo tra bagni e sole durante il giorno e qualche Karaoke o spettacolo di cabaret offerto dagli animatori la sera dove puntualmente c'era Gennaro che ci infastidiva con chiacchiere, occhiate a mia moglie e battute infelici..infastidiva più me sinceramente, mia moglie sembrava fregarsene e godersi la serata. La terza notte accadde qualcosa che mi lasciò senza parole, io e mia moglie eravamo in stanza e stavamo per addormentarci erano quasi le 2..dovete sapere che i muri delle stanze di quell'hotel non insonorizzavano proprio bene e sentimmo chiacchierare quello stronzo di Gennaro con qualche ragazza nella sua stanza "l'antipatico ha rimorchiato" pensai..fin lì comunque niente di strano...ma dopo 10-15 minuti sentimmo il suo letto cigolare con botte sul muro e questa che godeva..con degli urletti..era imbarazzante. Mia moglie mi guardò sorridendo per la situazione e commentammo sotto voce quello che stava succedendo..considerate che non facevamo sesso da un po' e nemmeno quel viaggio era riuscito a sbloccarmi...sentivo che dopo un 20 minuti che questi fottevano dall'altra parte..La mia lei iniziava ad avere voglia e voleva fare l'amore con me...io provai ma durai poco..purtroppo..lei mi disse che non era un problema e che sicuramente avremmo superato quel momento insieme..poi pateticamente ci demmo la buona notte mentre il letto di quel bastardo cigolava ancora sotto i colpi poderosi del suo bacino..si sentivano voci e mugolii di godimento..devo dire che aveva una bella resistenza, rimasi un po' stordito da questa cosa. La sera seguente..lo trovammo allo spettacolo di magia dell'animazione..si avvicinò ma non disse nulla della sera precedente e non fece allusioni fortunatamente e ci invitò Sabato(mancavano 2 giorni al sabato) ad una serata dance in spiaggia dove ci sarebbe stato un Dj molto bravo e bella musica fino a tardi! Mia moglie era contenta aveva voglia di ballare e mi chiese di andarci e io accettai, fin qui ok. La notte stessa..il caro Gennaro giusto per mettermi ancora più in difficoltà con mia moglie si fece un'altra SONORA scopata!!! e io zero..riprovai con mia moglie ma sentivo che provavo più eccitazione a immaginare delle scene sexy che a scopare con mia moglie..questa è la sventura del porno-dipendente...quindi provai a immaginare ma mi sembrava un tradimento mentale nei confronti di mia moglie e il mio pene si riammosciò...Solita pacca sulla spalla di mia moglie che mi faceva sentire una merda..e Buonanotte! naturalmente il caro Gennaro si stava pompando ancora la troietta dall'altra parte..poi quando si fermarono continuarono a parlare e si sentiva palesemetne anche i discorsi che non vi sto a dire. io non riuscivo a dormire e mi stavo alterando..poi mi alzai dal letto..mia moglie che non ancora dormiva probabilmente per lo stesso motivo mi disse di rilassarmi:

"ma come faccio a rilassarmi, stanno facendo un rumore pazzesco! adesso vado là e gliene dico quattro"

"ma no, dai amore sta calmo...vedrai che adesso smettono!"

ma non volli sentire ragioni erano le 3 e 24... usciì e bussai..
TOC..TOC..

venne ad aprire lui mezza porta con un asciugamano e vedendomi mi disse con arroganza "che vuò?"

"come cosa voglio??? è tardi stiamo cercando di dormire!! ma vi sembra il modo??" tuonai!

lui mi rispose scocciato e sempre con più arroganza: "ma tranquillizzati e rilassati un po' sei in vacaza!! sembri un vecchio sempre con il muso ma come fa kella poveretta della mugliera toja"(mi scuso per il napoletano ma non lo so scrivere bene)

INSOMMA QUEL BASTARDO MI AVEVA DATO DEL VECCHIO, MI AVEVA OFFESO!

"SENTI MI HAI ROTTO I COGLIONI ADESSO O LA SMETTI O CHIAMO LA POLIZIA!"

la situazione stava degenerando mi moglie da dietro la porta perché non era in condizioni di uscire mi diceva " dai ti prego Dario rientra lascia stare!!! ti prego"

L'animatore non prese bene le mie parole e disse:

"RINGRAZIA DIO CHE QUI CI LAVORO! PEZZ' è MERD' ALTRIMENTI GIà TI AVREI SPACCATO LA FACCIA!!! TU NON CHIAMI PROPRIO NESSUNO SENNO' TI FACCIO PASSARE I GUAI!!!

e io conclusi con un "LO VEDREMO STRONZO CHI HA RAGIONE!!" e rientrai in camera

e dopo tutto questo casino venne finalmente il silenzio..Mi ero fatto rispettare adesso sapeva chi comandava quello stronzo mi dissi e pensai che non mi avrebbe più rotto i coglioni.

Neanche a farlo apposta il giorno dopo di venerdì pomeriggio lo staff dell'animazione organizzo un torneo di calcetto per la sera (Animatori-Villeggianti) in una struttura lì vicina, mancava una persona e gli altri villeggianti pregarono me..io avevo giocato in diverse squadre da ragazzo e accettai! nell'altra squadra c'era lo stronzo..volevo dargli un'altra lezione..

Alla fine la sera la partita decisero di farla finire sul pari anche se meritavamo palesemente noi di vincere ma l'arbitro era un animatore e ridendo e scherzando alla fine riusci a farci pareggiare per non scontentare nessuno..per tutto il corso della partitella Lo stronzo mi fece brutti sguardi..ma me ne fregai! poi andammo tutti sotto le docce negli spogliatoi ma prima dissi a mia moglie di aspettarmi in stanza...

Sotto la doccia ebbi una brutta sorpresa.. eravamo naturalmente tutti nudi...vidi Gennaro senza volere, con la coda dell'occhio, abbassarsi i pantaloncini per entrare in doccia...ne uscì fuori un tubo scuro che penzolava di notevoli dimensioni e delle palle gonfie...era difficile non accorgersene anche sotto la doccia...rimasi un po' scioccato.. ero molto dotato. Feci finta di nulla e mi godei la doccia rilassante e ne approfittai anche rimanendo un po di più ..probabilmente un po' troppo a lungo..quando uscii dalla doccia ero solo negli spogliatoi.. pensai "è meglio che faccia subito se no mi chiudono dentro..ahhaha" cercai l'accappatoio...niente...

"ma dove l'avrò messo!"...insomma me l'avevano preso per farmi uno scherzo.. io sapevo chi era "lo stronzo!!!"

ma non avevo le prove non potevo accusarlo..insomma mi rivestii ancora tutto bagnato, con i capelli bagnati e andai via... fuori c'erà un leggero venticello serale... e mi fergò!!!

La mattina dopo tossivo, starnutivo e non mi sentivo molto bene...avevo preso freddo la sera prima...è tutta colpa dello stronzo ma nonostante tutto decisi che non volevo perdermi niente della vacanza, presi un aspirina che mi diede un'altro villeggiante e passai una splendida giornata insieme a mia moglie e ad alcuni amici che ci siamo fatti lì..

ma la sera purtroppo ero distrutto, avevo mal di testa e non volevo uscire...mia moglie mi pregò:

"ma oggi è sabato ricordi?? si balla sulla spiaggia..non riesci proprio??"

"purtroppo no amore..vai tu..non c'è problema..rimango qui a riposare stasera"

mia moglie a malincuore accettò e si organizzo con un gruppo con cui ci eravamo visti qualche volta in quegli ultimi giorni.

mentre usciva la riguardai..era bellissima, in quei giorni la sua pelle era diventata più scura e le sue forme erano più sode che mai...si mise un vestitino verde corto carino, infradito e via..semplice e bellissima..il suo culetto era fantastico..prima che se ne andò le dissi " divertiti! e tienimi aggiornato lo sai che sono un po' geloso!" lei rispose con un semplice "tranquillo!"e un sorriso..

Nel letto non facevo altro che girarmi un mal di testa terribile e starnuti... e poi pensavo a quello stronzo, ero preoccupato perché aveva sempre gli occhi su mia moglie e quella sera non vedendomi probabilmente ci avrebbe provato in qualche modo.

LE MANDAI UN MESSAGGIO SU WAPP ALLE 11:

AMORE COME VA?

mi risponde alle 11 e 18 :

BENE AMORE, C'è UN SACCO DI GENTE.. MI MANCHI..SE HAI BISOGNO DI ME TORNO..A TE TUTTO BENE?

IO : NN TI PREOCCUPARE PER ME HO UN PO' DI MAL DI TESTA MA STO BENE..HO SOLO BISOGNO DI RIPOSARE..FAMMI SAPERE L'EVOLVERSI!

LEI : SEI GELOSO?

IO: UN PO' MA PENSO SIA NORMALE :-D

LEI: CERTO TENERONE! TRANQUILLO..TI MANDO MESSAGGI ;-)

non ero molto tranquillo effettivamente ma mi fidavo. provai a riposare un po'..alle 00 e 36 mi riscrive..

QUI VA PER LE LUNGHE AMORE..è UNA BELLA SERATA MA MI DISPIACE CHE STAI Lì SOLO..TORNO OK??

IO: NON TI PREOCCUPARE PER ME AMORE!! è LA NOSTRA VACANZA, DIVERTITI E STAI TRANQUILLA..IO ADESSO PERò MI ADDORMENTO OK?..AL TUO RIENTRO SVEGLIAMI CON UN BACINO..A DOPO :-)

LEI: OK TENERONE MIO.. A DOPO TI AMO :-*

provai ad addormentarmi ma non era semplicissimo..ero un po' preoccupato ma non volevo farglielo pesare..rimasi per un bel po' a guardare il soffitto e le luci dalla finestra, pensando a mia moglie e al mio problema...ma non resistetti..anche se l'avevo promesso a lei e al mio psicologo..era un momento troppo ghiotto per non andare su qualche bel pornazzo..senza accorgermene lo feci..e mi masturbai.. la mia era una masturbazione lenta e ci misi molto per venire..

dopo l'eiaculazione mi pentii per quello che avevo fatto...mi sentivo una merda e mi sembrava di aver tradito per l'ennesima volta mia moglie..ero un COGLIONE! avevo rovinato un lavoro..

cercai di non pensarci e guardai l'orologio...le 3 e 6 minuti...cazzo è tardissimo..ma ancora non torna..stavo quasi per mandare un messaggio a mia moglie nel buio della stanza per chiederle che fine avesse fatto..quando sentìì dei rumori provenire da fuori..

riconobbi la voce era Lo Stronzo che rientrava..feci un respiro di sollievo, per ovvi motivi, mi rincuorava il fatto che fosse rientrato...poi quando ripresi il telefono per finire di scrivere il messaggio da inviare a mia moglie sentiì che parlava con qualcuno..ma parlavano molto molto basso..non riuscivo a capire chi fosse l'altra voce..mi venne un nodo in gola!!

poi pensai "ma a che vado a pensare!"..ma ero curioso..rimasi ad ascoltare in silenzio e tralasciai il messaggio..non si sentiva quasi niente..mhà!ero vicino alla parete..ma niente..

quindo udiì il primo cigolio del letto molto lieve, quasi per non disturbare..e poi piano piano il cigolio divenne sempre più ritmico..ma sempre lieve...

continuavo ad avere un lieve sospetto...sudavo a freddo, il mal di testa per l'agitazione quasi scomparve..Gennaro stava scopando...si, ma con chi??

le botte diventavano mano a mano più intense e forti.. sentivo il bacino di Gennaro sbattere sulla ragazza creando un suono simile a un schiaffetto..Pam, Pam, Pam...adesso sentivo i mugolii della ragazza..ma non riconoscevo la voce..solo quando Gennaro aumentò talmente tanto il ritmo da far quasi tremare la stanza sentìì una voce di donna dire

"PIANO, PIANO!!! SI SVEGLIA!!!"

....CAZZO!!!! era palesemente LA VOCE DI MIA MOGLIE!!! E SI STAVA RIFERENDO A ME!!
chiedeva a quel bastardo di andare più piano per non SVEGLIARMI!!! STAVA SCOPANDO!!! CON QUEL BASTARDO!!!...

rimasi bloccato con le palpitazioni mentre i colpi di Gennaro si facevano più..ero INCAZZATO MA.....

mi accorsi che...avevo il CAZZO DRITTO! SCOPPIAVA!

cosa cazzo stava succedendo?? MI PIACEVA?? ...
SI...era come vedere un porno..e la protagonista era mia MOGLIE!!!

invece di incazzarmi, fare un casino e chiedere la separazione...mi tirai fuori il cazzo e mi feci una BELLA SEGA!!! LA MIGLIORE DI SEMPRE GRAZIE A MIA MOGLIE...mi dispiceva non poter vedere...ma quello che sentivo mi faceva sballare.. ad un certo punto Gennaro disse non proprio sotto voce

"COSì IMPARA A ROMBERMI O CAZZ' ST'OMME E MERD!!"

e lei disse sottovoce con il fiato corto e la goduria "Piano ti prego!! Piano!! Oh sii..."

insomma quell'umiliazione invece di farmi incazzare..mi stava facendo godere ancora di più!!! AVEVO SCOPERTO UN MONDO! mi piaceva essere cornuto e anche umiliato!!! godevo tanto!!! proprio come quando guardavo i porno di Salieri o di Amato con quelle trame di corna e cose strane.. mi piaceva!!!

adesso capivo tutto..chissà quante volte mia moglie mentre sentiva gennaro scopare ha pensato"come vorrei esserci io...e quanto scopa..invece questo niente" e quella sera non aveva resistito al piacere..

mia moglie rientrò alle alle 4 e 16, io facevo finta di dormire...non mi svegliò...il giorno dopo disse che dormivo così beatamente che non voleva disturbarmi...io feci proprio la parte del cornuto e feci finta di non capire nulla.

Aveva vinto Gennaro il napoletano, mi diede proprio una SONORA lezione!!e io dovevo stare solo muto e farmi scopare la moglie per il resto della vacanza..mai rompere le palle ad uno scugnizzo!!!

per farla breve nei giorni successivi..iniziai a far finta di essere stanco, di non avere voglia di stare in giro, mal di testa ecc..per lasciare mia moglie sola..e mia moglie effettivamente non faceva molto per contraddirmi..

nel corso dell'ultima settimana di vacanza ebbi anche occasione di riappacificarmi con Gennaro..mi umiliai ulteriormente e gli chiesi scusa davanti a mia moglie...lui mi disse: "Ok nun te preoccupà" e fece un sorriso compiaciuto..

poi l'ultimo giorno faceva molto caldo e dissi a mia moglie che sarei andato con degli amici nella città vicina a prendere una birra le chiesi "vuoi venire?"

lei mi disse"preferisco riposarmi in stanza se non ti dispiace!"

io capiì tutto! feci per uscire mi allontanai un po' e poi telefonai agli amici per disdire e mi misi a spiare la mia stanza, dopo 20 minuti mia moglie uscì guardandosi attorno..fortunatamente mi ero nascosto bene, non mi vide e entrò nella stanza di Gennaro!..rientrai piano piano..per sentirli...naturalmente loro sapevano che io ero lontano e non badarono al rumore..poi io per darle maggiore sicurezza le scrissi su wapp:

"Amore sono arrivato, qui si sta bene peccato che non sei venuta..ci vediamo tra un paio d'ore" e poi misi silenzioso..

Gennaro si sfogò!!!

"CHE HA DETTO O' STRUNZ'!"

LEI : "TORNERà TRA UN PAIO D'ORE, COMUNQUE NON CHIAMARLO STRONZO, NON SE LO MERITà, QUI SONO IO LA STRONZA!"

LUI: "MA DAI è SOLO PER GIOCO, RIMANE IN QUESTA STANZA! ANCHE A TE PIACE QUANDO PARLO COME UN CAFONE E INSULTO"

LEI: EFFETTIVAMENTE SEI MOLTO MASCHIO QUANDO LO FAI

(RISATINE)

LUI: Mò JAMM MO SUCA LA MINCHIA!! TIEN' TIEN'!!

LEI:"GRRLRLRLLRLRLRLRRLRLRLRL"

















Questo racconto di è stato letto 1 2 7 1 2 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.