Erotici Racconti

Non volevo prenderlo nel culo, ma ce lo presi e se ce lo presi

Scritto da , il 2016-11-30, genere gay

Era la prima volta che non chiamavo Mohammed per farmelo infilzare. Un po per lavoro ...un po per riflessione...erano passati ben 50 giorni dall'ultimo atto sessuale avuto con l'amico africano. E vi dico la verità ...non avevo nessuna voglia di incontrarlo!! O per lo meno lo credevo.. Passarono altri due giorni...poi, in casa, suona il telefono! Drin!! Drin!! E' sempre mia moglie che risponde.... dopo pochi secondi si avvicina e mi dice che c'è un immigrato al telefono. Mi ha anche detto come si chiama ..ma non ho capito nulla. Pronto!!! Ciao sono Mohammed ..ho bisogno di incontrati. Non mi è mai piaciuto che l'africano mi chiamasse a casa. Ciao Mohamed ..qual'è il problema? Niente di particolare...ed io per chiudere il discorso in casa, dissi subito :- Va bene , fissiamo l'orario e ci incontriamo domani mattina. Ma siccome Mohammed insisteva che voleva incontrarmi allora dissi che avrei mangiato qualcosa e alle nove e mezzo..ci avremmo incontrati al Circolo.. Buttai giù il telefono ...mangiai uno spaghetto...e alla 21 usci di casa.. Non tornare tardi disse mia moglie... Metto in moto la macchina e vado verso l'africano. Mentre stavo attraversando la città ...pensavo cosa volesse...I nostri incontri erano spesso legati al sesso. Fermo la macchina al parcheggio e mi avvicino al Circolo.. Da lontano vedevo due persone che erano africani poi, piano piano, mentre mi avvicinavo capivo che uno di loro era proprio Mohammed. Chi era l'altro? Ciao disse l'africano!!! E' tanto tempo che non ci vediamo!!!! E' vero risposi, sai le cose non vanno sempre nello stesso modo... Mentre parlavo stavo guardando l'altro africano ...e iniziai a giudicarlo ..Notevole!!! Proprio notevole!!! I 50 giorni di sesso non svolti...mi fece eccitare. Mohammed era molto furbo...e capi subito cosa sarebbe successo. Perchè non andiamo a parlare a casa mia disse Mohammed, tanto non c'è nessuno? I quasi due mesi di sesso e l'interessante nuovo mandingo ...accettai!! Va bene andiamo... Appena arrivati in casa mi accorsi che era una trappola.. Gli africani non erano in due ma bensì in quattro. Mohammed ..perchè hai detto che non c'era nessuno in casa? Hai ragione volevo dirtelo . ma poi ho pensato di farti una bella festa!!! Siamo amici no? Ti è sempre piaciuto avere un rapporto con l'africa...stasera ti piacerà di più.. E mentre mi stavo dicendo delle cose piccanti , gli altri mi stavano spogliando. Che sto facendo? Mohammed è uno ma gli altri sono in quattro!!! Ho sempre avuto rapporti con il mio amico africano...ma non pensavo di avere sesso con tutta l'africa !!! Intanto ero proprio nudo e cominciavo a vedere gli altri che si stavano spogliando.. Quando vidi i loro corpi e i loro cazzi...mi eccitati. Il mio uccello, abbastanza ridotto rispetto agli altri, si era incannato!!! Uno di loro sorrise!!!. Ci furono due ore di sesso.. I quattro ( due senegalesi,un nigeriano e un Congolese) neri sembravano avessero una aggressione particolare e di sesso violento. Anzi, sembravano volessero essere consacrati al sistema della criminalità sessuale , tra disfunzione o perversione. In realtà non era così..avevamo solo voglia di trombare. Questi negri erano insaziabili. La carne bianca sul mio corpo penetravano il loro sesso nel mio culo. Più che passava il tempo , erano spinti a soddisfare le proprie lussurie. Sembravano fossero dei famelici bruti. Ero stato adescato? Si.!! Sono stato violentato? Si !! Mi hanno fatto male ? Si !! Sei arrabbiato ..No !! Anzi..anzi!!! Nel finale mi misero nella vasca e prima che venisse l'acqua... i suoi quattro cazzi orinarono nel mio corpo mentre mi facevo una bella sega!!!!. Mi asciugai il corpo e i capelli...mi vesti...e mentre me ne andavo gli africani...ridevano guardandomi... Se vuoi puoi tornare disse Mohammed....Io non risposi...Stavo pensavo a cosa potrei dire a mia moglie a causa di questo ritardo.... Salì in macchina...il culo mi bruciava....ma in fondo era stato bene!!!!

Questo racconto di è stato letto 6 3 7 3 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.