Erotici Racconti

Finalmente incinta

Scritto da , il 2016-04-13, genere zoofilia

Ciao a tutti, mi chiamo Chiara e voglio raccontare la mia incredibile storia.
Ho 26 anni, terza appena accennata di seno, fisico nella media, capelli castani corti ed occhi azzurri; sin da quando ero piccola ho sempre amato gli animali, specialmente i cani. Per questo ho deciso di diventare veterinaria, e sto finendo gli studi per diventarlo.
Sto collaborando con la mia professoressa su un progetto speciale, ed è per questo che sono qui. Michela non è solo la mia professoressa, ma è anche una mia ottima amica.. Entrambe abbiamo un enorme amore per i cani. Ed una sera, dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo, ha cominciato a parlare dei rapporti fra cani e donne; io ero già interessata al riguardo, e sentirne parlare anche da lei mi eccitò subito parecchio. Cominciammo a discutere di vari film e storie lette in giro, fino quando, guardandomi negli occhi mi chiese se avessi voluto aiutarla in un progetto.
Pochi secondi dopo mi spiegò che c'era una remota possibilità per noi donne di rimanere gravide dei nostri fedeli amici a quattro zampe; inizialmente non ci credetti, poichè mi faccio montare regolarmente dal mio boxer e fino a quel momento non ero mai rimasta incinta.. ma lei mi spiegò tutto meglio, chiedendomi se volevo offrirmi volontaria per questo esperimento. Ovviamente, accettai.

Qualche giorno dopo, io e Flash (il mio boxer) ci trasferimmo da lei, per facilitare l'esperimento, dato che dovevamo essere sotto controllo e doveva assicurarsi che prendessi tutte le medicine richieste, oltre che a ricevere le iniezioni ogni giorno.
Il giorno seguente al trasferimento, iniziammo con i test.. Fertilità di Flash, fertilità mia, temperature corporee, quanto sperma riesce a produrre, eccetera.. Ed una settimana dopo, eravamo pronte ad iniziare.
Era inizio marzo, quando mi fece sdraiare su un lettino.. Mi disse di rilassarmi, e dopo aver preso una siringa, iniettò il contenuto all'altezza delle mie ovaie. Mi aveva iniettato ormoni presenti nelle ovaie canine, per rendere possibile l'accettazione dello sperma di Flash.

I primi giorni non successe nulla, il mio corpo doveva abituarsi ed accettare i nuovi ormoni.. E dopo una settimana circa, ero pronta. Flash non vedeva l'ora di montarmi, era abituato e farlo almeno una volta al giorno e non mi possedeva già da 2 settimane circa.
Con l'assistenza di Michela, mi misi a pecora e in breve il mio amore mi fu sopra, penetrandomi a tutta velocità. Forse era l'astinenza, o l'eccitazione di poter rimanere incinta, ma mi sembrava che mi stesse riempendo con molto più sperma del solito..
Comunque, col nodo ben saldo dentro di me, sentivo chiaramente ogni fiotto del suo caldissimo sperma inondare il mio ventre, ed ogni schizzo che sentivo pensavo "dai, con questo resto incinta".. Per due settimane, ogni giorno era così.. Ci alzavamo, prendevo i medicinali necessari, mi iniettava gli ormoni, e via con l'accoppiamento.

Alla fine di questi giorni stavamo perdendo le speranze, quando un giorno mi svegliai con l'impulso di vomitare. Mentre ero in bagno, Michela preparava il necessario per una ecografia, speranzosa di vedere qualcosa. E così fu. Si iniziavano a vedere 4 bellissimi cuccioli di boxer nel mio grembo. Inutile dire quanto eravamo felici, ed entrambe ci mettemmo a coccolare e premiare Flash per l'ottimo lavoro.

Sono passate solo 3 settimane, ma ho la pancia che sembra di una gravidanza di 7 mesi (questo perchè la gestazione canina richiede massimo due mesi), e non penso che manchi molto al parto..

Questo racconto di è stato letto 3 2 6 4 3 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.