Patrizia V.

Tutti i suoi racconti erotici e le sue statistiche

Ha scritto 1 9 1 racconti erotici i quali sono stati letti 1 4 5 4 0 4 6 volte.

Col Gorilla nell'Ascensore
Col gorilla nell’Ascensore Oggi è stata davvero una giornata buttata. Il cliente che mi è toccato è stato una delusione su tutti i fronti: niente servizietti extra, e non un euro oltre i diecimila di base, il che mi aveva già insospettita, ma poi non solo non riesce a farselo tirare oltre un miserabile pompino senza ingoio, ma si rivela...
genere: etero
scritto il 2020-12-17 | da Patrizia V.
Il Ragazzino Angelico (corretto!)
Il ragazzotto mi guarda con gli occhioni sgranati. Certo che è proprio bello... Sembra un angelo, con quei lineamenti fini, gli occhi blu, i capelli biondi, leggeri e mossi; è alto, snello, aggraziato... Di solito non guardo molto i maschi, ma questo ragazzo cattura veramente la mia attenzione. Non posso credere che Eva non se lo sia scopato...
genere: bisex
scritto il 2020-08-13 | da Patrizia V.
Il Ragazzino Angelico
Ci organizziamo. Sempre evitando di farci vedere troppo insieme, esploriamo a fondo l’albergo e i suoi dintorni, poi Eva si mette al lavoro sul suo laptop per pubblicizzare sul web la nostra presenza a Kiev ed offrire un’idea dei nostri servizi di escort di altissimo bordo, e io mi familiarizzo con il sistema di trasporti pubblici. La metro...
genere: bisex
scritto il 2020-08-07 | da Patrizia V.
Il Vecchiaccio Rancido
Ci organizziamo. Sempre evitando di farci vedere troppo insieme, esploriamo a fondo l’albergo e i suoi dintorni, poi Eva si mette al lavoro sul suo laptop per pubblicizzare sul web la nostra presenza a Kiev ed offrire un’idea dei nostri servizi di escort di altissimo bordo, e io mi familiarizzo con il sistema di trasporti pubblici. La metro...
genere: etero
scritto il 2020-08-03 | da Patrizia V.
High Mile High Lesbian Club
Horst è sbarcato dalla Serenissima ancora vivo... Più o meno. Eva ha voluto provare a farglielo tirare anche lei con un pompino, e lo ha letteralmente spremuto al punto che a un certo punto mi sono un po’ preoccupata per davvero che non ne uscisse vivo. Alla fine, stremato dalla mia famelica compagna e preoccupato che potessimo rivelare a...
genere: saffico
scritto il 2020-07-22 | da Patrizia V.
Chiavata di Servizio
Il pendente che ho al collo attira gli sguardi ancora più delle mie curve posteriori. Sarebbe un po’ un insulto, considerato che il mio lato B è la parte migliore di me, ma considerato che sono quasi quarantaquattro devo accontentarmi di attirare l’attenzione, considerato che intorno a me è pieno di ventenni in fregola. La serata è...
genere: etero
scritto il 2020-07-15 | da Patrizia V.
SQuarcio
Cazzo, non lo prendo nel culo da quando andavo all’università. Mario ha provato un paio di volte a mettermelo, ma non c’è riuscito e poi ha lasciato perdere. Ci penso e ci ripenso rivoltandomi nervosa nel letto mentre mio marito russa accanto a me. Dare il culo ad Alessandro? Magari così lo porto via alla Gloria... La stronzetta è in...
genere: tradimenti
scritto il 2020-05-06 | da Patrizia V.
Orge e Diamanti
I maschi sembrano davvero pronti per il secondo round. Il più allupato di tutti è proprio Arn, che non aveva mai visto la moglie con un’altra donna; ma anche i romeni sembrano tornati perfettamente in tiro. Prendo in mano il cazzone di Nicolai che è già bello tosto e mi pulsa fra le dita, caldo e ancora lubrificato dal mio piacere. La...
genere: orge
scritto il 2019-12-05 | da Patrizia V.
Triplo Misto
Pam mi guarda dalla banchina mentre sorseggio la mia birra ghiacciata godendomi il sole di metà mattina. Eva è andata a Mestre a comprarsi un nuovo laptop, e conoscendo la sua pignoleria mi sono rifiutata di accompagnarla (passerà ore al negozio litigando con gli esperti che ne sanno molto meno di lei). La mia vicina di casa è incerta: non...
genere: orge
scritto il 2019-12-03 | da Patrizia V.
In Pizzeria con la Giorgia: le Perversioni crescono
Le pizze ormai si sono raffreddate, ma tanto ormai ci siamo tolte l’appetito. Beh, quasi. Seduta accanto a me, la Giorgia si dimena come una gattina, e a me è rimasto un languorino... Prima che il ragazzone torni con la birra di Eva, anch’io ho finito la mia. Sto quasi per ordinarne un’altra, ma all’ultimo momento mi rendo conto che la...
genere: orge
scritto il 2019-11-20 | da Patrizia V.
In Pizzeria con la Giorgia: Perversioni di una Ninfetta
La Giorgia ritorna a bordo poco prima dell’ora di cena, di ottimo umore. Le lasciamo giusto il tempo di rinfrescarsi e la trasciniamo di nuovo fuori per una pizza. Mentre aspettiamo l’ordinazione, la subissiamo di domande su come sia andata la sua prima volta da sola con un’altra ragazza. Lei si guarda intorno imbarazzata: c’è gente al...
genere: bisex
scritto il 2019-11-18 | da Patrizia V.
A Spasso con la Giorgia: Lezione peripatetica di Seduzione
Mi sveglio sul fianco come al solito, ma questa volta non sto stringendo a cucchiaio Eva, come mi capita di solito; ho la Giorgia davanti a me, che dorme ancora come un angelo, ma che nel sonno mi ha infilato una mano fra le cosce e tiene il viso a pochi centimetri dal mio, così che respiriamo una il fiato dell’altra. Lei è incucchiaiata da...
genere: esibizionismo
scritto il 2019-11-17 | da Patrizia V.
La Prima Volta della Giorgia
La ragazzina ci salta letteralmente addosso, infoiata come una bestia. Ci sentiamo abbracciare con una forza insospettabile, e ci ritroviamo avvinghiate in un groviglio frenetico di gambe e braccia sudate. Hmmm... Piacevole, va detto. Molto piacevole... Ci strofiniamo tutte, grufolando come delle porche, rischiando di cadere dal divanetto,...
genere: prime esperienze
scritto il 2019-11-16 | da Patrizia V.
Nave Scuola
Un confuso caleidoscopio di colori, suoni e sensazioni; il profumo intossicante del sesso, la fragranza virile del maschio e quella più dolce della femmina, il sapore intenso e delicato ad un tempo delle secrezioni vaginali e del seme mescolati insieme, i gemiti d’estasi, il calore della carne dei partner... Mi sento come avvolta da un...
genere: saffico
scritto il 2019-11-15 | da Patrizia V.
Doppio Incesto Incrociato
Al mattino la Roby è uno straccio. Le sue urla strazianti ci hanno eccitate da pazzi: l’idea che Giulia stava collaudando su di lei il suo nuovo strapon allargandole tutti i buchi ha accompagnato Eva e me per tutta la notte, ispirandoci una serie interminabile di giochi erotici, dai più dolci ai più brutali, per una nottata di sesso lesbico...
genere: incesti
scritto il 2019-10-31 | da Patrizia V.
Triangolo Isoscele
Il tempo ha finalmente deciso di mettersi al bello: qualcuno lassù deve essersi ricordato che è primavera... Il maresciallo della stazione del Lido è venuto a trovarci per la terza volta a proposito del diamante di Pam che non si trova: Nicolai rimane il sospettato principale e noi siamo scagionate perché il pendente era ancora al collo di...
genere: saffico
scritto il 2019-10-26 | da Patrizia V.
Dal Mucchio: Lacrime e Diamanti
Le altre due coppie sono arrivate al dunque anche loro. Eva sta bevendo avidamente la sborrata di Arn, mentre Ioan si sta sfogando dentro Pam dopo aver finito di sbatterla alla missionaria; non male, come primo round. Tenersi fisicamente in forma ha aspetti positivi che vanno al di là della salute e della capacità di affrontare imprevisti:...
genere: orge
scritto il 2019-09-11 | da Patrizia V.
L'Ammucchiata sulla Barca di Arn e Pam
Ormai è da un po’ che io mi scopo regolarmente Ioan, e probabilmente questo comincia a pesare un po’ alla vita familiare dell’aitante romeno, che ha moglie e figli a carico; non che a me freghi molto: i rapporti con la sua famiglia sono cazzi suoi. Di lui, a parte il cazzo, mi interessano solo le capacità come istruttore di karate in...
genere: orge
scritto il 2019-09-08 | da Patrizia V.
Ricominciamo da Eva
Mi sveglio di soprassalto, sentendomi scuotere. Accanto a me c’è la Giulia, che mi sta accarezzando con decisione la spalla per farmi aprire gli occhi. - Ciao – mi fa lei – Se ti sbrighi riesci a farti una doccia prima di andare. Abbiamo il Frecciabianca fra meno di un’ora. Cazzo. Il treno. Si torna a casa... Mi alzo come una zombie....
genere: etero
scritto il 2019-09-07 | da Patrizia V.
Orgia fra Amici: Culi Profondi e Parametri da Rivedere...
La faccio stendere a pancia in giù sull’altro divano. - Non c’è bisogno che allarghi le gambe, tesoro – le sussurro all’orecchio sistemandole un cuscino sotto il pancino – Useremo solo l’altro buco... Lei annuisce, languida. Le salgo sopra sedendomi sulle sue cosce con un ginocchio da una parte e uno dall’altra, e appoggio il mio...
genere: orge
scritto il 2019-08-15 | da Patrizia V.
Orgia fra Amici: Allarghiamo gli Orizzonti
Carla e io ci alziamo dal divano all’unisono, dirigendoci agli estremi opposti del trio che si sta consumando davanti a noi. Lei da una parte, io dall’altra: ormai la mammina impacciata si è riscoperta femmina e ha spiccato il volo: adesso sa cavarsela da sola. Si dirige verso Guido, che ci osserva intento mentre tromba sua moglie da dietro...
genere: orge
scritto il 2019-08-14 | da Patrizia V.
Il Secondo Appuntamento
Quando arrivo a casa di Elena e Guido sono quasi le due. Le ragazze ancora non sono rientrate (c’è da stupirsene?), ma gli altri sì, e da un bel pezzo... In realtà, anche se posso capire le preoccupazioni di Carla, non c’era nessun pericolo che suo marito ci scoprisse a letto insieme: quando rientro nell’appartamento, lui è ancora lì....
genere: orge
scritto il 2019-08-11 | da Patrizia V.
Una Moglie Tranquilla scopre l'Altra Metà del Cielo...
Siamo sole nell’ascensore che sale verso il settimo piano. Carla si è concessa senza opporre resistenza. Di sopra c’è la camera sua e di suo marito, ma lui è rimasto con gli amici, e lei ci sta salendo con me: la lesbica che l’ha sedotta sotto il naso del marito nel corso di una breve cena al ristorante fra amici. Si sta lasciando...
genere: saffico
scritto il 2019-08-10 | da Patrizia V.
Il Quinto Incomodo
Le ragazze sono in discoteca, e noi grandi ci prepariamo per la nostra serata trasgressiva. Non ho con me abiti da acchiappo, così saccheggio il guardaroba di Elena. Non è facile, perché le nostre misure sono piuttosto diverse. Alla fine le soffio una semplice minigonna nera elasticizzata con lo stretch e un top con una spallina sola, che a...
genere: saffico
scritto il 2019-08-09 | da Patrizia V.
Sveltina nella Cantina
Il mattino dopo, a colazione, la Franci appare provata dall’ordalia notturna. Giulia sembra averci preso gusto, a pestarle il suo cazzo di gomma nel culo, e la quattrocchi milanese non ha la forza fisica di opporsi: praticamente, l’ha violentata per tutta la notte, ma lei è troppo orgogliosa per ammetterlo, e ostenta normalità a onta delle...
genere: tradimenti
scritto il 2019-08-08 | da Patrizia V.
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.