Erotici Racconti

Jack 88

Tutti i suoi racconti erotici e le sue statistiche

Ha scritto 1 9 racconti erotici i quali sono stati letti 7 2 2 7 1 volte.

2 gusti sono meglio che uno Capitolo 3 rimasri solo parte 2
Mary ed io eravamo seduti sul divano a sfiniti e sudati quando dal bagno usci Luana che torno in salotto e disse a Mary che il bagno era libero, lei si alzo e mi fece cenno di seguirla, ma Luana mi spinse di nuova a sedere e disse: " e no cara ora è il mio turno" io dissi:" beh ma una doccia non mi dispiacerebbe, insomma sono ricoperto di...
genere: trans
scritto il 2017-12-07 | da Jack 88
La goccia che fa traboccare il vaso (storia del mio primo pissing) l'intro mancante
(Scusate mi sono accorto che nel racconto mancava la parte dell'introduzione) Questa è la storia di una perversione soddisfatta molto bene, di una coinquilina che scopre di condividere la stessa idea. Da poco ho cambiato casa, Jusy, un amica dei miei primi anni di londra mi ha trovato una stanza nella sua casa, di Jusy sono sempre stato un po...
genere: pissing
scritto il 2017-10-08 | da Jack 88
Quel caldo pomeriggio di giugno 4 fine
Lei era andata via di testa e io non ero da meno, ho un adorazione per le dominatrici che vogliono dominare le mie perversioni e anche che ero stanco dolorante e diciamo la verità umiliato da quella ragazza bella tanto perversa non riscivo a dirle di no cosi quando mi disse di stare li in ginocchi silenzio lo feci.... Lei in piedi davanti a me,...
genere: fisting
scritto il 2017-10-08 | da Jack 88
La goccia che fa traboccare il vaso (storia del mio primo pissing)
p la guardove ridendo le dico fai schifo ma in realta la cosa mi aveva eccitato. Mi descrisse che le era successo che era in bus che le scappava e del tragitto poi mi racconto che non era la prima volta, nel frattempo si tolse I leggings che le davano fastidio e rimase in mutande eccitandomi ancora di più. Lei poi andò al piano sopra per...
genere: pissing
scritto il 2017-10-08 | da Jack 88
Quel caldo pomeriggio di giugno 3
Dopo essere andati forse un po oltre spinti dall'eccitazione, e dal soddisfare le nostre voglie più perverse, ci spostammo in bagno per farci una doccia. Appena entrati in bagno vedemmo I miei giochi ancora li, io mi chinai per raccoglierli ma lei dissi di non toccarli che sarebbero stati utili, cosi ci infilammo sotto la doccia e in men che...
genere: fisting
scritto il 2017-09-10 | da Jack 88
Quel caldo pomeriggio di gugno part 2
E bene si lei una bellissima ragazza, mi ha sorpreso in doccia mentre mi infilavo il fondo di una bottiglia di birra nel culo e a quanto pare tutt'altro che scandalizzata si trovava sul divano del mio soggiorno con la figa e le tette all'aria a masturbarsi. Io come da suo ordine mi avvicinai e direttamente mi inginocchiai al suo cospetto e senza...
genere: fisting
scritto il 2017-07-15 | da Jack 88
Quel caldo pomeriggio di gugno
E un po di tempo che non scrivo ho anche un paio di storie in sospeso, ma quello che mi è successo qualche giorno fa lo devo raccontare. Vivo con una coppia di amici, che erano in ferie e avevano chiesto a una loro amica di accudire il cane, dato che io non potevo per impegni di lavoro, quindi avevo spesso questa ragazza bellissima per casa. Un...
genere: fisting
scritto il 2017-07-06 | da Jack 88
2 gusti è meglio di 1 (capitols 3 ) rimasti soli parte 1
Arrivati al piano atraversammo un corridoio e arrivammo alla porta dell'appartamento, aprirono ed entrammo. La porta si apriva su un salone davanti una finestra enorme da dove le luci della città splendevano a destra del finestrone una TV 52 pollici davanti un divano immenso a semicerchio e a sinistra un angolo cottura magnivico insomma...
genere: trans
scritto il 2017-01-22 | da Jack 88
2 gusti è meglio che 1 (Capitol 2)
Dopo quei tre quarti d'ora passati scopandomi in quel parco, Luana e Mary mi invitationo a casa loro, e dopo un pulita ci incamminammo verso la strada le due chiamatono un cab. Il cab arrivo dopo 5 minuti, non era il classico cab londinese era un macchina di lusso could finestrini neri, le due mi spiegarono che era la compagnia di escort per cui...
genere: trans
scritto il 2017-01-15 | da Jack 88
2 gusti è meglio che 1
Era ormai qualche mese che non mi facevo scopare da una Bella trans e desideravo proprio prendere un cazzo in bocca e in culo fortuna una mia amica lesbica e la sua ragazza una sera orgazizzarono una feste  a cui mi invito c'erano molti gay e lesbiache amiche loro e poi io notai due belle trans di colore chiesi alla mia amica se me le poteva...
genere: trans
scritto il 2016-12-04 | da Jack 88
Il bagno della sala vip ultima parte
Eravamo li che limonavamo come 2 studentelli al cinema, intorno a noi si stava scaldano l'atmosfera e c'era chi si alzava e andava nei bagni e chi rimaneva li a limonare solamente chiesi a Morena perchè dato Il luogo e l'eccitazione palpabile la gente non facesse tutto li.... Morena rise e mi disse che non era la serata giusta in un altro...
genere: trans
scritto il 2016-03-21 | da Jack 88
Il bagno della sala vip del club
Morena si sfilo le mutandine e il suo cazzo salto fuori come una molla, io mi inginocchiai e me lo trovai dritto davanti a me, la cappella gonfia e scintillante il cazzo bello grosso.... ripeto io amo le donne e adoro le donne con il cazzo mi eccitano tantissimo, mi trasformano in un vizioso, in un attimo mi infilai quel cazzone in bocca, lo...
genere: trans
scritto il 2016-03-10 | da Jack 88
Il bagno della sala vip del club
Ciao sono di nuovo io Jack, oggi vi voglio raccontare cosa successe dopo la mia prima volta londinese con una trans.... Vi ricordate? Proprio nel mio primo racconto "Io, il trans e i mie sogni perversi 1 parte" anticipai il tutto raccondando di  una trans conosciuta in disco,  ecco qualche settimana dopo la rincontrai nello stesso club, è un...
genere: trans
scritto il 2016-03-05 | da Jack 88
Coiquilina mi-s-stress-i seconda parte
Jessica uscita dalla stanza ritorno dopo due minuti, si era aperta la cerniera sulla figa e messa un strap-on che funzionava anche per lei, perchè aveva secondo cazzo che entrava nella sua figa. Io rimasi ammutolito e pensai che era proprio porca forse quanto me, lei mi tolsi il dildo che aveva lasciato nel mio Ano, mise del lubbrificante sul...
genere: dominazione
scritto il 2016-02-14 | da Jack 88
Coiquilina mi-s-stress-i
Ciao sono di nuovo Jack, vi voglio raccontare di come ho scoperto di non essere l'unico perverso in una delle case dove ho abitato qui a Londra... Era un pomeriggio piovoso e ero tonato a casa da lavoro presto, e mi accorgo di essere solo in casa, cosa difficile in una casa condivisa in 10 persone, insomma dati I miei vizi perversi di...
genere: dominazione
scritto il 2016-02-04 | da Jack 88
Io, la Trans e I miei sogni perversi ultima parte
Lei era distesa sul letto il suo corpo femminile nero risultava sul bianco delle letto, il suo pene si stagliava dritto come un obelisco dritto e scuro, i capezzoli turgidi spuntavano dai I suoi seni morbidi è sodi, con una mano si strusciava un seni, era splendida e io eccitatissimo. Con la mano libera mi fece cenno di andare vicino a lei,...
genere: trans
scritto il 2016-01-28 | da Jack 88
Io, il trans e I miei sogni perversi 3 parte
Cosi mi capita ogni volta che faccio le cose perverse e vengo,  l'eccitazzione passa io mi sento diverso sporco un lurido porco in colpa di aver fatto certe cose "non normali".... Detto questo lei mi fece passare i pensieri, nella doccia mi ritorno l'eccitazione ci accarezzammo e baciammo appassionati, eravammo ormai da 20 minuti in sieme l'ora...
genere: trans
scritto il 2016-01-26 | da Jack 88
Io, il trans è I miei sogni perversi 2 parte
È cosi mi ritrovai con quella cappella in bocca, era la prima volta che succhiavo un cazzo vero ( si in somma ho provato con un dildo durante I miei giochi solitari, Ma un cazzo in carne è un altra cosa) iniziai timidamente a lecccarle la cappella e scesi con la lingua lungo il cilandro di carne poi scesi sulla seroto leccandolo e lo presi poi...
genere: trans
scritto il 2016-01-26 | da Jack 88
Io, il trans è I miei sogni perversi 1 parte
Ciao ho sono Jack ho 27 anni è vivo a Londra la città piu aperta in assoluto per quanto riguarda il sesso è le perversioni,in certe zonè della città trovi sexy shop strip club e case chiuso. Gia da ragazzino mi tolsi le prime curiosita giocando con il mio Ano è tutt'ora specie a londra che vivo da solo mi diverto da solo con vibratori è...
genere: trans
scritto il 2016-01-25 | da Jack 88
cookies policy Per una migliore navigazione questo sito fa uso di cookie propri e di terze parti. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.