Racconto erotico prime esperienze ilaria Con mio suocero Racconti erotici, storie eccitanti, letteratura a sfondo sessuale e narrativa a luci rosse osè per adulti italiana completamente gratuita.
Erotici Racconti

Con mio suocero

Scritto da ilaria, genere prime esperienze

mi chiamo Ilaria ho 19 anni sono una studentessa, bella alta 165 x 50 kg magra ma ben fatta seno piccolo e culetto a mandolino. vesto molto sexy, gonne corte e abiti stretti e gli uomini in genere mi piacciono. sono fidandata da un anno con un ragazzo di 25 anni e pratichiamo sesso normalmente, anche se devo essere sincera a livelli di appena sufficiente, però è un bel ragazzo e mi piace. a ferragosto siamo andati a casa sua in sardegna con i miei suoceri conosciuti da un mese. mio suocero ha 55 anni ben portati fisico asciutto brizzolato capelli un po lunghi e anche mia suocera una bella donna.
mi accorsi subito che mio suocero al mare mi osservava insistentemente però pensavo lo facesse per la felicità del figlio, però subito gli notavo un gonfiore che mi incuriosiva.
è un po di tempo che le mie amiche mi raccontano avventure con uomini e dicono che sono più esperti.
mio suocero mi incuriosiva, così da vera provocante la mattina presto quando sapevo che lui era già sveglio andavo in bagno nuda e lasciavo la porta semiaperta. subito lui si accorse e mi venne a spiare. mi accorsi presi la lametta mi sono seduta sul water e ho aperto le gambe per tagliare la ricrescita del pelo. lui non mi ha tolto lo sguardo dalla fica. dopo poco mia suocera si è svegliata.
a pranzo invece di stare al mare con il fidanzato gli ho detto che andavo a riposare a casa perchè mi stavano venendo le mie cose e il mio ragazzo mi raggiungeva più tardi dopo aver fatto una piccola immersione con amici. appena arrivo a casa sapevo che mio suocero era solo, così entro in casa è mi spoglio completamente e mi metto sul letto con la porta aperta.
a quel punto lo vedo sulla porta e io gli dico che voglio essere scopata. si tira fuori il pene, è enorme quasi due volte del figlio. la fica è già bagnata lo mette subito dentro. la sensazione è di gran goduria. sentirsi presa in quel modo. prendi la pillola? mi chiede. si non ti preoccupare sborrami dentro cosa che non avevo mai detto. quando è venuto ha affondato al massimo nella fichetta un enorme quantità di sperma. poi mi ha girato è mi ha preso il culetto per la prima volta, un dolore forte, però è stato bellissimo.
adesso è 15 giorni che scopiamo anche quando sono mestruata, e voglio continuare a farlo perchè mi piace

Questo racconto di ilaria è stato letto 10833 volte

Segnala abuso in questo racconto erotico

commenti dei lettori al racconto erotico

Ultimo racconto erotico inserito

Racconto erotico casuale

Per portare alla vostra attenzione racconti erotici che altrimenti non andreste a cercare, perché spesso il caso è molto più eccitante del semplice trovare.

Antonio, non farlo!
genere: etero


Copyright © 2009-2014 Erotici Racconti - Tutti i diritti riservati