Racconti erotici, storie eccitanti, letteratura a sfondo sessuale e narrativa a luci rosse per adulti italiana completamente gratuita.
La benda sugli occhi è uno dei più eccitanti ed erotici racconti per adulti nel mondo della narratva a luci rosse, delle fantasie osé, delle confessioni e delle storie di sesso
erotici racconti logo del sito di storie a sfondo sessuale


La benda sugli occhi
data racconti erotici 2012-04-05 11:44:53

genere: categoria racconti erotici incesti

Salve a tutti sono una donna di 54 sposata con due figli una femmina di 27 anni che studia fuori all'università e un figlio di 23 che invece fa finta di studiare ma da buona mamma lo difendo sempre e lo coccolo. Una sera però successe l'inaspettato. Io e mio marito eravamo rimasti come tanti sabato sera a casa da soli e approfittando della situazione ci eravamo infilati nel letto per goderci un po di sano sesso. Quella sera a cena avevamo visto un programma dove dicevano che stando bendati si riescono a godere meglio le situazioni perchè la mente usa la fantasia e tu riesci a concentrarti meglio su quello che stai facendo. Pertanto avevo deciso di provare questo esperimento mentre facevo sesso con mio marito e una volta spogliata e bendata iniziammo a baciarci ed accarezzarci. La sfortuna volle che squillò il telefono e mio marito dovette scappare perchè la sorella aveva bucato e non era capace di sostituire la gomma e il marito era fuori casa. Mi disse che avrebbe fatto una cosa veloce e che prima di tornare mi avrebbe chiamato dicendomi di aspettarlo bendata e nuda così come mi aveva lasciata. E così fece. Quando lo sentii rientrare si fermò sulla porta quasi titubante cosicchè io gli dissi che lo stavo aspettando impaziente così come mi desiderava e sentite quelle parole lo sentii entrare ed incomiciò a baciarmi. Quanta foga, quanta carica l'aver dovuto interrompere la nostra serata gli aveva fatto sicuramente bene era da tempo che non lo sentivo così intraprendente. Lo spogliai e in men che non si dica mi ritrovai il suo uccello in bocca mentre con le mani giocava con i miei capezzoli. Forse sarà stato l'effetto della benda o forse la voglia che mi era rimasta ma il suo uccello mi sembrava più grosso del solito e la stessa sensazione la ebbi quando dopo avermi sapientemente leccato la figa mi entrò dentro. Era fantastico stavo godendo come non mi succedeva da tempo e lui sembrava inesauribile una macchina perfetta per quella serata di sesso. Ero già venuta un paio di volte ma non ne avevo ancora abbastanza quando mi girò e dopo avermi sapientemente leccato iniziò ad affondare la sua mazza nel mio sedere ancora vergine. Non riuscii ad oppormi nonostante glielo avessi sempre negato vista la naturalità con la quale si mosse e le sensazioni che mi stava procurando. All'inizio provai un po' di dolore ma la dolcezza che ci metteva era fantastica e quando mi fu completamente dentro il dolore fu sostituito dal piacere. E forse sarà stato il sogno raggiunto che dopo non più di tre colpi mi venne dentro inondandomi tutta. Ci accasciammo sfiniti sul letto quando sentii aprire la porta di casa e gli chiesi se avesse chiuso la porta della camera per paura che ci vedesse nostro figlio. Ma non mi rispose anzi si alzò di fretta e se ne andò ed io togliendomi la benda vidi con la coda dell'occhio mio figlio fuggire nudo. Non ci potevo credere e ne ebbi la conferma quando mio marito rientrò scusandosi per il ritardo ma non provavo rabbia o delusione anzi quando misi a fuoco la cosa all'incredulità si sostituì l'eccitazione. Il sapere di essere stata posseduta da mio figlio mi fece saltare addosso a mio marito per placcare i nuovi bollenti ardori. Di una cosa ero certa non l'avrebbe passata liscia ma questa è un'altra storia.

scritto da autore racconto erotico StraMilf

racconto letto 12878 volte


Segnala abuso in questo racconto erotico
nick :
e-mail :
motivo :
Il colore dei denti?






commenti dei lettori al racconto erotico



Box delle utilità, spazio dei link veloci per gli ultimi racconti erotici inseriti, i racconti erotici più letti e più votati.

il racconto erotico più recente

Ultimo racconto erotico inserito:

Per una volta ho chiavato mia sorella Michela
scritto il: 2014-07-22 05:11:19



Ultimo racconto erotico votato:

Mamma ed Anna
genere: incesti

Buon divertimento e buona lettura a voi perversi e arrapati.
menu per condividere i racconti erotici

racconto erotico casuale

Per portare alla vostra attenzione racconti erotici che altrimenti non andreste a cercare, perché spesso il caso è molto più eccitante del semplice trovare.

Il ricatto
genere: gay


Speriamo di aver soddisfatto tutte le vostre fantasie a luci rosse.
menu per accedere rapidamente ad un racconto casuale tra tutte le opere

condividi i racconti erotici

Puoi anche condividere un racconto erotico o una qualsiasi altra pagina del nostro sito semplicemente usando il tasto share che trovi qui sotto.
Se il racconto è piaciuto a te, piacerà anche ai tuoi amici, condividilo tramite tutti i più diffusi social network.

Bookmark and Share


Segnala su google la pagina, per diffondere racconti erotici di qualità.




newsletter

iscriviti alla newsletter di erotici racconti e potrai ricevere tutti gli aggiornamenti sui racconti erotici inseriti e sulle statistiche e gli apprezamenti sulle storie più eccitanti tramite una mail.

Speriamo di aver soddisfatto tutte le tue fantasie sessuali.

Top 100 Eros