dominazione racconti porno per gener dominazione Racconti erotici, storie porno, letteratura per adulti, narrativa a luci rosse, letteratura erotica di qualità fantasie sessuali e confessioni completamente gratuite

dominazione Sottomissione BDSM Bondage Domination Sado Masochism, master dominatore-sottomessa, mistress dominatrice-sottomesso

Solo i racconti erotici del genere che più stimola la tua carica di erotismo

Il genere Dominazione, complementare della sottomissione, è una parte fondamentale nel BDSM (Bondage-Domination-Sado-Masochism), raccoglie i racconti erotici in cui l'eccitazione viene provocata non dal puro e semplice contatto sessuale, ma dal controllo e dall'autorità che il "dom" (dominatore o dominatrice) detiene sul "sub" (sottomesso o sottomessa). I rapporti tra dom, nel caso sia uomo Master, nel caso sia donna Mistress, e sub sono del tutto indipendenti dal sesso delle due parti.

Sono stati scritti 722 racconti erotici del genere dominazione e sono stati letti 3643111 volte.

Il titolo è sempre, sempre, la parte più complicata
Come avrete intuito, leggendo il titolo, non ho le idee molto chiare. Premesso questo e premesso che non è il primo racconto che mi accingo a scrivere, ci tengo a precisare che quanto segue è frutto di fantasia. Avrete senza ombra di dubbio presente quella sensazione, quella vocina che inizia a ripetere, in maniera incessante, di far...
scritto il 2015-01-22 | da Tenebrolesa
Marcus il dominatore
Ormai sono molti anni. Forse troppi. Ho compiuto cinquant'anni il mese scorso e sto pensando davvero di smettere di fare ciò che ho fatto per più di un quarto di secolo, cioè il bull. Il bull, il toro, sapete, quello che vi scopa la moglie col vostro consenso e che vi rende felicemente cornuti. Io però sono un po’ diverso: sono un...
scritto il 2015-01-18 | da esperia
La schiava dell avvocatessa (parte3)
alle ore 20 amelia va nell ufficio di luisa che stava leggendo alcune carte. luisa le da le chiavi dicendo di chiudere a chiave il portone; amelia chiuse tutto per bene e spense le luci per poi tornare da luisa. nell ufficio dell avvocatessa c era una porta chiusa a chiave e nascosta da una tenda che comunicava con il suo appartamento. entrando...
scritto il 2015-01-16 | da mistermaster
Anche un fallito, con un po' di culo, può sperare di risollevarsi
Mi chiamo Federico, ho 28 anni, e abito in un bel paesino di montagna sull'Appennino Tosco/Emiliano. Ho ereditato l'attività di mio babbo, circa 5 anni fa, quando purtroppo se ne è andato per via di una brutta malattia. E' una buona attività, quella che ha costruito mio padre tanti anni fa. Reddito davvero onorevole, che ha dato il lusso in...
scritto il 2015-01-16 | da Feffe
Cagnetta rottainculo (vita sessuale)
Ho l'erezione facile ma la mia vita sessuale è partita male ed è andata avanti forse peggio, sia con gli uomini sia con le donne. Ero adolescente quando ho fatto i primi incontri con maschi adulti, conosciuti di notte in autostop. Ero giovane e carino. Alto, snello, culo piccolo e bello. Un bocconcino come tutti i ragazzi di quell'età.Poi per...
scritto il 2015-01-13 | da cagnetta
La schiava dell'avvocatessa (parte 2)
Amelia era ancora con la faccia sulla scrivania mentre luisa scartava il leccalecca. cominciò a succhiarlo e leccarlo per poi passarlo sulle labbra vaginali della sua schiavetta. passava dalla figa al culo insaporendo il tutto con il leccalecca alla fragola. si sofferma sull ano e comincia a spingerlo dentro. l oggetto era abbastanza piccolo ed...
scritto il 2015-01-13 | da mistermaster
La schiava dell avvocatessa
storia di dominazione lesbo. amelia era una ragazza stupenda con un fondoschiena da paura sempre notata dai ragazzi ai quali non aveva mai dato spago, una di quelle alla "ce l ho solo io".. le sue esperienze sessuali si contavano con una mano avendolo fatto solo con il suo ragazzo delle superiori che era il classico stronzo che va con tutte all...
scritto il 2015-01-13 | da mistermaster
Una serata particolare
Ero appena rientrato a casa da una giornata di lavoro pesante. Non avevo neanche la forza di cenare. Avevo un programmino ben organizzato in testa: pigiama, letto e una buona dose di sonno. Notai subito che la luce della camera da letto, in fondo al corridoio, era spenta a significare che mia moglie dormiva da un pezzo. Buon segno, niente sesso...
scritto il 2015-01-10 | da Meonlyme
L'appuntamento
Come al solito sono in ritardo....corro per casa...devo finire di prepararmi, non è la prima volta che ci vediamo, ma non so perchè mi sento particolarmente eccitata, forse sarà per quella tua voce imperiosa, mai sentita, con la quale mi davi indicazioni precise sul come prepararmi...o forse sarà stato ascoltare la mia voce dirti...
scritto il 2015-01-09 | da Master_R
Nella notte, nella morte
Con un fremito ascoltai la mia padrona annunciare che mi avrebbe portato in un posto nuovo quella notte. Mi lasciai bendare e scortare fino all’auto, lei non disse nulla mentre partì velocemente verso una destinazione a me ignota. A un certo punto sentii che si era fermata, mi fece scendere sempre con la benda agli occhi guidandomi con le...
scritto il 2015-01-07 | da babylon
Le mie vicine, tutto casa e chiesa
Sin da piccolo avevo ammirato quel culo e quei due seni mastodontici,ma non ho mai osato avvicinarmi, tranne quella volta ....Mi chiamo Daniele ed abito in un paesino della Sardegna, oggi ho 37 anni,ma i fatti di cui vi parlero' risalgono alla mia infanzia. All'epoca dei fatti avevo piu' o meno 13 anni.Di fianco a casa mia abitavano due sorelle,...
scritto il 2015-01-07 | da Dany
Federica mi ha raccontato
Quello che mi è capitato alla bella età di 66 anni, dopo 40 di matrimonio tranquillo e, perché no, felice con il mio Michele, imprenditore agricolo e produttore di vini in un paesino dell’interna provincia di una delle due isole maggiori italiane, credo abbia dell’incredibile. Almeno, io lo reputo tale. Io del nord Italia, famiglia...
scritto il 2015-01-07 | da Antopaler
La schiava (iniziazione)
Aevo 15 anni, stavo cazzeggiando su omegle.. quando mi scrive un ragazzo di 20 anni, in cerca di schiava..io accettai.. dicendogli di essere vergine e lui "non c'è nessun problema, ti svergino io".. ci scambiammo i numeri e poi mi scollegai.. dopo una settimana mi chiama e mi fa "stasera vieni nel parcheggio dietro ovs, mettiti l'intimo nero di...
scritto il 2015-01-06 | da elenaroise
Una piccola catena d'oro
Ti vedo improvvisamente comparire nel'atrio del'affollata stazione. Lo sguardo ansioso si volge attorno, cercandomi. Il tuo abitino leggero, quello che ho deciso avresti indossato oggi per me, svolazza alla lieve brezza, sorrido immaginando la tua nudità sotto la gonna, sapendo il lieve imbarazzo che ti procura, che ti ha procurato durante il...
scritto il 2015-01-05 | da Master E
Cagnetta rottainculo (allevato con cura)
La sua cagna si completa in lei succhiandole il cazzo. Il rapporto col padrone è ancora abbastanza virtuale. Abitiamo lontani e in questo periodo siamo molto indaffarati. Il suo cazzo non l'ho ancora avuto sul serio in bocca e nel culo, però lo sento sempre davanti, dietro e dentro di me. Tutti i giorni il padrone tesse con cura la sua...
scritto il 2015-01-03 | da cagnetta