dominazione racconti porno per genere dominazione Racconti erotici, storie porno, letteratura per adulti, narrativa a luci rosse, letteratura erotica di qualità fantasie sessuali e confessioni completamente gratuite

dominazione Sottomissione BDSM, master e mistress, dominatori e sottomessi

Solo i racconti erotici del genere che più stimola la tua carica di erotismo

Il genere Dominazione, complementare della sottomissione, è una parte fondamentale nel BDSM (Bondage-Domination-Sado-Masochism), raccoglie i racconti erotici in cui l'eccitazione viene provocata non dal puro e semplice contatto sessuale, ma dal controllo e dall'autorità che il "dom" (dominatore o dominatrice) detiene sul "sub" (sottomesso o sottomessa). I rapporti tra dom, nel caso sia uomo Master, nel caso sia donna Mistress, e sub sono del tutto indipendenti dal sesso delle due parti.

7 5 7 racconti erotici del genere dominazione e sono stati letti 3 9 3 5 3 3 6 volte.

Maurice, il mio Padrone
Maurice disse solamente “Andiamo” ed io lo seguii, come stabilito, come sempre. In effetti le parole erano superflue, sarei andato lo stesso, era già tutto stabilito. Eravamo coetanei ma lui sembrava molto più grande, entrambi molto giovani ma lui grande e grosso, alto e robusto, già un uomo. Io, invece, una figuretta minuta ed...
scritto il 2015-04-23 | da Pisellino
Profumo di Dafne da mistress a schiava
Prologo Ho deciso di svelare alle mie lettrici e ai miei lettori la storia di Profumo di Dafne pseudonimo di una dolce, ma sadica mistress che è passata per le vicissitudini della vita all’altro campo della frusta. Profumo di Dafne è un imprenditrice di successo di una grossa azienda romana che opera nell’ambito della logistica, un...
scritto il 2015-04-23 | da Padronebastardo
Diario di una sottomessa - Mi chiamo Giulia e sono una vacca
Dopo l'intensa settimana da cagna il padrone già stava architettando la mia nuova vita da animale. Mi aveva lasciato più di un giorno per riprendermi, era stato buono. Diedi il più possibile tregua alle mie ginocchia, immaginando che sarei finita presto di nuovo a quattro zampe. Mi sentivo fiera di me e molto fortunata ad avere un padrone...
scritto il 2015-04-22 | da Giulia1991
Sonia e il suo master
Sonia ha letto i miei racconti e ha deciso di scrivermi la storia con il suo master. Quindi quello che leggerete è scritto direttamente da lei. Se volete contattare me la mail è sexobsessions@outlook.it Per contattare direttamente Sonia la mail è mesisonia@virgilio.it Mi aveva fatto capire le sue intenzioni la sera prima, parlandomi...
scritto il 2015-04-22 | da LUXOR
Diario di una sottomessa - Mi chiamo Giulia e sono una cagna
Da oggi sono la cagna del mio padrone. Mi aveva annunciato la sera precedente che da oggi per una settimana intera sarei stata trattata come un animale e lui aveva scelto la cagna, perchè è la bestia a cui somiglio di più. Fui subito ubbidiente, non me lo stava chiedendo, me lo stava ordinando. E' tornato a casa pieno di buste, ha inizato a...
scritto il 2015-04-21 | da Giulia1991
Daisy non vuole essere bocciata 3
Le molle del letto facevano un rumore fastidioso e continuo mentre cavalcavo Marandi, sentivo il suo pene insinuarsi sempre più a fondo tra le mie natiche quando la forza di gravità mi riportava verso il letto e proporzionalmente il piacere salire ogni volta di più. Il seno ballava libero al ritmo dei miei movimenti, i miei sospiri di...
scritto il 2015-04-21 | da lascolosca
Comprato dalla propria matrigna
"Adesso basta ! E' insopportabile una situazione simile. Io lavoro per mantenerti nonostante non sono tua madre e tu passi tutto il giorno sul divano senza fare il minimo sforzo per cercarti un lavoro e senza fare nulla in casa ! Guarda che disordine ! Adesso basta ! E' ora di cambiare registro caro Marco !" Era l'ennesimo sfogo della mia...
scritto il 2015-04-18 | da M.M
Greta
Greta rientra tra quelle ragazze insoddisfatte del proprio uomo.dopo un anno ,sempre le stesse cose,sempre lo stesso sesso uguale e veloce..chiaccherando con un'amica riceve pero'un consiglio utile."Greta,questa velocità nel sesso puoi curarla in un solo modo,devi farlo venire una volta in qualsiasi modo che ti piaccia e poi te lo scopi alla...
scritto il 2015-04-18 | da francy8484
Tu mi lasci? io ti inculo
Dopo tante litigate.... e le corna che mi aveva fatto tornavo sempre da lei. Era un bella ragazza magra con i capelli castani quasi sul biondo delle besce cosce, un culo da favola bello sodo, l'unica cosa aveva le tette piccole, ma quel culo valeva per 100! Insomma ci trovammo a parlare per l'ennesima volta al solito posto, vicino a dove...
scritto il 2015-04-15 | da il caro amico Dexter
Daisy non vuole essere bocciata 2
Erano già passati dieci giorni dalla nostra partenza, la vacanza di soltanto una settima si era rivelata solo una mera illusione,Gianni mi aveva fregata! Un mese, un mese su quella barca, alla ricerca di isole e luoghi sperduti dove quei quattro vecchi potevano fottermi come meglio credevano. Solo una cosa non sopportavo. Tra le pause di...
scritto il 2015-04-04 | da LascoLosca
Daisy non vuole essere bocciata
Mi piegò a novanta sopra il cofano della macchina, alzò la minigonna, nel frattempo aveva già tirato fuori il suo pene rugoso da vecchio di 60 anni. Intorno a noi solo la natura faceva da testimone, mi sembrò quasi che la fauna del luogo si zittisse all' improvviso, pronta ad osservare la vicenda. La mia guancia toccava la fredda lamiera blu...
scritto il 2015-04-04 | da LascoLosca
Rossella
L’auto di Rossella percorre l’autostrada da Modena in direzione Ancona, qualche km dopo l’uscita di Imola, ecco finalmente il cartello che indica la diramazione per Ravenna. Rossella è in viaggio da circa un’ora, non vede l’ora di arrivare a destinazione, è tutta la settimana che non fa altro che pensare a questo giorno, a questo...
scritto il 2015-04-03 | da daddyxsissy
Le confessioni di Orchidea (2)
Ecco un altro resoconto di mia moglie. Stavolta la performnce si svole nella casa al mare. Il bull è sempre Tommj il suo amante fisso. Io sono al lavoro. Lei lo riceve dopo avermi informato il giorno prima... (ESTATE 2000) "Telefona alle 10,30, alle 11 arriva.Lo accolgo in pantaloncini hot, sotto indosso il costume perizoma che uso in...
scritto il 2015-04-02 | da Iocuckold 2
Le confessioni di Orchidea
Sono un cuckold. Non conoscevo questo termine fino a qualche anno fa. Pensavo di essere soltanto un po'altruista, un po' cornuto, rifacendomi al vecchio film Emmanuelle o al romanzo Histoire d'O. Non sono giovane. Ho più di 50 anni, mia moglie ne ha otto meno di me ed è ancora molto bella: capelli rossi, altina, bocca naturale da pompinara, un...
scritto il 2015-04-01 | da Iocuckold
Mio zio, padrone
Cammino avanti e indietro per la stanza, cercando di indovinare quando lui sarà di ritorno. Questa sera ha in serbo per me una sorpresa speciale. Sarà un’altra delle mie iniziazioni, un altro gradino verso questa discesa senza fine. Il cuore mi batte forte e mi chiedo se sarò all’altezza, se saprò soddisfarlo, se non deluderò le sue...
scritto il 2015-03-31 | da mimma_goose
Il collegio che non ti aspetti (parte 2°)
Continuano le perversioni nel collegio inglese In un caldo pomeriggio di Primavera le ragazze hanno terminato le lezioni e sono in giro per il parco del collegio, qualcuna legge, altre passeggiano, un paio si sono appartate dietro una siepe e si masturbano con i vibratori che hanno sempre nel marsupio alla vita. Il giardiniere nigeriano è...
scritto il 2015-03-24 | da Gladius
Le voglie di Chiara
Dovevamo andare in vacanza e fu una decisione sofferta, io dicevo Sardegna e il mio uomo, se così lo vogliamo chiamare, diceva Toscana, per via della cultura, i musei, le chiese, etc etc, si si come no. Chi ha vinto? Ovviamente io, perché? Beh perché sono donna no? Lo sognavo da sempre, quel mare, quelle strade, il profumo di fresco e i...
scritto il 2015-03-23 | da LUXOR
La scuola della dominazione - Parte 1
Non sono mai stata brava a scuola e quindi, finite le scuole dell'obbligo, avevo deciso di inserirmi nel mondo del lavoro ma come tutti sappiamo, al giorno d'oggi non è facile e dopo varie ricerche invane avevo rinunciato... ero caduta in depressione, uscivo di rado da casa e mi rifugiavo dietro al mio pc per vivere in un mondo praticamente...
scritto il 2015-03-20 | da Lolita
Il collegio che non ti aspetti - parte seconda
Continuano le perversioni nel collegio inglese In un caldo pomeriggio di Primavera le ragazze hanno terminato le lezioni e sono in giro per il parco del collegio, qualcuna legge, altre passeggiano, un paio si sono appartate dietro una siepe e si masturbano con i vibratori che hanno sempre nel marsupio alla vita. Il giardiniere nigeriano è...
scritto il 2015-03-19 | da Gladius
Il collegio che non ti aspetti
Nel sud dell'Inghilterra, in mezzo alla brughiera si trova un antico collegio nel quale molte giovani di buona famiglia che hanno terminato le Scuole Superiori frequentano master di svariate materie. L'atmosfera austera e severa del luogo offre un'impressione di serietà, ma nella realtà quello che avviene fra quelle mura è un concentrato di...
scritto il 2015-03-19 | da Gladius
Due modi di succhiare un capezzolo
“Sai che esistono almeno due modi per fare ogni cosa?” “No Padrona, non lo so” “Certo, tu non sai un cazzo, guardati, sei solo una stupida bestia infoiata” “Si, Signora” “Ecco, qualunque persona normale nella tua condizione scoppierebbe a piangere e si vergognerebbe come un ladro, invece tu, stupida bestia, te ne stai a...
scritto il 2015-03-16 | da Angelo Lancelot
Sabrina la divina ed Elisa la sua amica
Era una giornata di scuola, tutto normale solo che quel giorno il mio compagno di banco mancava. Col passare della giornata verso la seconda ora la mia compagna di classe Roberta(cambio i nomi ma la storia è reale) se ne andò a casa perché stava male, quindi la sua compagna di banco che si chiama Sabrina si sedette con me.Sabrina è Una...
scritto il 2015-03-16 | da anonimo99
Il ginecologo depravato
Il dottor Martini, noto Primario presso l'ospedale di Bergamo e titolare della cattedra di Ginecologia presso la facoltà di Milano è ritenuto un professionista estremamente serio e affidabile da tutti i colleghi e dalle pazienti, ma in effetti la sua personalità è duplice, quando visita presso il suo studio privato il serio docente si...
scritto il 2015-03-14 | da Gladius
Lo schiavo ribelle
La porta dell’ascensore scivolò silenziosamente, due persone uscirono con passo spedito dalla scatola di metallo, l'unico rumore che regnava in quel momento era il calpestio delle suole sul marmo lucido del pianerottolo. L'uomo si fermò davanti a una porta in mano aveva già pronta la chiave, con un gesto metodico la infilò nella fessura...
scritto il 2015-03-13 | da Lunaticoxs
Grazie davvero
Valentina aveva un appuntamento: il suo Andy l’aveva invitata a cena da lui e lei voleva far colpo. Quindi decise per un abbigliamento che poco lasciava all’immaginazione. Era tanto che non lo metteva, ma il suo abito nero lucido era perfetto. Aveva un profondo spacco davanti che lasciava vedere bene le forme del seno. Un po’ si...
scritto il 2015-03-10 | da Valentina Segreti