archivio dei racconti erotici per sezione L Racconti erotici, storie porno, letteratura per adulti, narrativa a luci rosse, letteratura erotica di qualità fantasie sessuali e confessioni completamente gratuite

L

Tutti i racconti erotici in ordine alfabetico per L.

In archivio sono presenti 2078 racconti erotici per questa sezione

L androloga
genere: dominazione
un esperienza strana l ho avuta da poco durante una vistita dall andrologo.un andrologo donna. dopo un ecocolordopler ai testicoli effettuatami da una dottoressa per una sospetta varicocele,il mio imbarazzo era alle stelle,visto la natura del esame stesso,che consiste di passare una machinetta ecografa sui testicoli con un gel strano,da...
scritto il 2012-12-05 | da netturlando
L autostoppista
genere: trans
era una notte d'inverno di fine dicembre.del 2007. faceva un freddo cane.tutto il paesaggio era ghiacciato, e si potevano vedere i pupazzi di neve che brillavano sotto la luce dei lampioni. era circa l una di notte quando decisi di rincasare dopo una serata passata con amici a bere birra e giocare con la play.need for speed. ero a tre...
scritto il 2012-12-17 | da stefano.m
L' acquazzone...
genere: gay
Incuneato tra i bei ricordi c'è quel lontano pomeriggio di fine estate del '70. Pioveva come solo un temporale sa fare, io, nel guscio della mia auto guardavo con attenzione ciò che mi stava intorno, in lontananza mi precedeva un grosso furgone che in quel frangente, a causa di una buca colma d' acqua piovana, schizzò un enorme quantitativo...
scritto il 2010-10-05 | da IVAN
L' estate sta finendo
genere: prime esperienze
Avevo appena compiuto 18 anni. Era circa metà settembre, e, visto la splendida e calda giornata, decisi di andare al mare con una mia amica più grande di me di un paio d'anni. Chiara (la mia amica) aveva appena preso la patente e riuscì a convincere la mamma a prestarle la Panda. Eravamo al settimo cielo. Era la prima volta che potevamo...
scritto il 2012-07-19 | da Elisa
L'Accoppiamento Reale con mia cugina Nada
genere: incesti
Premessa. Questo racconto purtroppo è una fantasia che non si è ancora voluta realizzare. Nell'attesa che ciò avvenga, ho scritto tutto in un racconto, a memoria di una passione enorme rimasta inespressa. Il racconto è molto lungo, ma è un po' la storia di una passione lunga una vita. Capitolo 1: la storia della passione per la mia...
scritto il 2012-01-02 | da Marcus
L'Amazzone della porta accanto
genere: feticismo
Era da un po’ di tempo che ammiravo la mia nuova vicina di casa, una splendida brasiliana arrivata da Rio de Janeiro già da diversi mesi, bella, alta, carnagione scura, i capelli lunghi e neri, un prosperoso seno ed un sorriso smagliante, ma al contempo un’espressione ambigua quasi da donna in perenne ricerca di divertimento. Da parte mia...
scritto il 2014-11-11 | da voyeurismick
L'Amazzone della porta accanto 2
genere: voyeur
Io e la mia cara amica Lory avevamo trascorso dei magnifici giorni dopo il nostro piacevole incontro narrato nel capitolo precedente, verso estate inoltrata la venne a trovare una sua cugina che mi presentò, Gheisa, altrettanto bella e procace quanto lei e passammo delle belle giornate insieme, sebbene la cugina venne tenuta all’oscuro della...
scritto il 2014-11-11 | da voyeurismick
L'Ascensore
genere: prime esperienze
Mi trovo a New York per il matrimonio della figlia della mia migliore amica, l’ho vista nascere, sono stata la sua madrina al battesimo, ora mi ha chiesto di farle da testimone al matrimonio. Siamo arrivati tre giorni fa io e mio marito, siamo ospiti nell’appartamento della mia amica, che si trova al ventesimo piano di un palazzo che ne ha...
scritto il 2011-09-03 | da risoamaro
L'Avvocato
genere: voyeur
Lino ci fa scendere sei sette scalini poi percorriamo un buio corridoio umido fiancheggiato dalle cantine quindi aperta una porta di ferro ci invita a salire una fredda scala in cemento che porta ai piani superiori dove e' sito il suo studio di avvocato. Ci precede mia moglie colla sua gonna stretta che le scopre le cosce fino all'attaccatura...
scritto il 2011-05-12 | da mitana
L'Egiziano della frutta
genere: gay
Lo avevo visto prima di natale,e' un bel tipo alto,dal viso tipicamente arabo,mi chiede un passaggio,e nel tratto di strada spesso allungavo la mano sulla sua gamba,arriviamo e lui scende salutandomi,ma appena arrivato a casa,la mia fantasia prese il sopravento,m i immaginavo di essere scopato dal tipo,e dovetti per forza farmi una bella...
scritto il 2014-08-05 | da fellatio
L'Esercizio
genere: masturbazione
L’ESERCIZIO La figlia del bovaro è una ragazzina bionda, nervosa e molto irrequieta, di nome Susan. Il bovaro abita con la sua famiglia nella parte nord della fattoria; la parte sud invece è occupata dal padrone con sua moglie e suo figlio Antony. La bambina fa sborrare bene questo ragazzino. Quando si trovano soli nel grande cortile,...
scritto il 2012-09-28 | da Olof Rekkolong
L'Imperatrice
genere: etero
I suoi occhi erano chiarissimi ed il suo sguardo meravigliosamente torbido. Il ristorante era pieno e non avevamo prenotato: io, mia moglie ed un'amica di vecchia data, cosi la ricerca di un tavolo fu un po' laboriosa e quando riuscimmo a sederci notai per prima cosa quello sguardo, fisso su di me. Cominciai anche io a gettare sguardi curiosi,...
scritto il 2015-03-18 | da Doris.night
L'Inferno di Beatrice
genere: etero
Troppo sensibile, troppo romantica, Beatrice guardava, dalla finestra,l'ultima sua delusione d'amore andare via. La decisione era stata accarezzata da molto tempo, ma solo in quell'istante trovò il coraggio o la disperazione sufficiente per prenderla. Aprì il rubinetto della vasca e la guardò riempirsi. Quindi si spogliò e si immerse...
scritto il 2010-10-10 | da Simone
L'Odore
genere: masturbazione
La sera quando mia moglie kiki (40 anni) rientra dal lavoro (ben 10 ore di fila in piedi)la prima cosa che fa è quella di togliersi alla svelta tutti gli indumenti e l'intimo, reduci da una giornata intera a contatto con il suo corpo. A questo punto scatta la mia perversione, è più forte di me ma impazzisco leteralmente nel fare ciò che vi...
scritto il 2010-03-10 | da J.J.
L'Ombra
genere: tradimenti
Steso sul letto, occhi a fissare il soffitto, ancora una notte senza sonno, ancora una notte senza riposo.
Un po' di luce filtra dalla tapparella, e crea arabeschi sul muro di fronte al letto. Tra i giochi di luce si stagna un'ombra, la solita ombra, l'ombra maledetta.
"Ancora tu" "Perché mi perseguiti?" "Cosa vuoi da me?" "COSA...

scritto il 2009-12-31 | da Raf Tr
L'abbronzatura di mamma (Seconda parte)
genere: incesti
L'ABBRONZATURA DI MAMMA (Seconda parte) Qualche mattina dopo,mentre facevamo colazione mamma disse”domenica è il compleanno di tua sorella,papà non c'é,che ne dici se andiamo 1-2 giorni da lei?Penso che le farà piacere.” Partimmo il sabato mattina. L'aereo per Dublino-via Londra- decollò alle 6 in punto. Verso le 11 ci...
scritto il 2011-08-18 | da ADIR
L'abbronzatura di mia mamma
genere: incesti
L’ABBRONZATURA DI MAMMA Abbiamo una casa al mare dove trascorriamo due mesi ogni estate. Ricordo con entusiasmo la fine della scuola e la partenza per la villeggiatura,sin da piccolo. Lo scorso anno vi andammo solo io e mia madre perché mia sorella più grande faceva uno stage all'estero e mio padre per lavoro era in Tunisia.Fa...
scritto il 2011-08-12 | da ADIR
L'aerea di sosta
genere: gay
Quella di Grosseto nord e' una piazzola sempre frequentata da coppie e uomini gay che cercano compagnia. A volte mi fermo,dalla mattina alla sera c'e' sempre movimento,ma e' la sera e poi dopo cena fino a tardi,la piazzola e' sempre affollata. Mi fermo ieri,erano da poco passate le 22.00,c'erano poche auto e un tir con targa Austriaca,mi fermo...
scritto il 2014-03-08 | da fellatio
L'aerea di sosta
genere: gay
mi trovavo in autostrada,era sera il sole era al tramonto e tra poco era notte,mi fermo in una piazzola per fare un bisogno,faccio 4 passi e mi fumo una sigaretta.mentre ,appoggiato alla mia auto vedo diversi camion parcheggiati vicino.un'uomo sui 40 anni esce dal suo tir e piscia a pochi metri da me,intravedo il suo cazzo ,era corto ma molto...
scritto il 2013-02-14 | da fellatio
L'aerea di sosta di notte
genere: gay
Percorrendo di notte il tratto autostradale che faccio di solito,mi fermo come quasi sempre nelle varie piazzole di sosta,ieri mi e' successo di trovarmi in una situazione molto pi piacevole..... Appena mi fermo,dietro un tir,noto dietro una siepe,un certo movimento di persone..... Scendo dalla mia auto,e mi avvicino alla siepe,vedo due...
scritto il 2013-10-02 | da fellatio
L'agente di commercio
genere: gay
Nel mio locale veniva spesso un uomo di un piacevole aspetto,alto e ogni volta che entrava il mio sguardo cadeva sempre sul suo generoso pacco.... Lui si chiama Biagio,di mestiere fa' il rappresentante,quindi almeno due volte a settimana passava a trovarmi,e come sempre guardavo il suo jeans aderente e il suo paccone...... Mi facevo un sacco di...
scritto il 2015-01-16 | da fellatio
L'agriturismo
genere: gay
Mi chiamo Alex e ho 24 anni e sto partendo per le vacanze e sono da solo e sto andando in Toscana in un agriturismo. Sono in viaggio e dopo un po' arrivo all'agriturismo e mi vieni a fare il benvenuto un ragazzo e lui "Buon giorno ben arrivato" e io "grazie sono Alex e tu" e lui "io sono Marco" e io "piacere quanti anni hai" e lui "ne ho 30 e...
scritto il 2012-09-03 | da Alex87
L'aiuto meccanico 2 Ritorno a Milano
genere: bisex
Ciao, mi chiamo Stefano, vivo a Mendrisio e ho avuto la mia prima esperienza con un uomo a Milano, (vedi racconto "l'aiuto meccanico") dopo di chè qualche avventura, incontri procurati in chat ma l'emozione della prima volta mi è rimasta in testa come qualcosa di speciale e irripetibile. Fatta la premessa vi racconto cosa mi è successo in...
scritto il 2012-08-28 | da stefano
L'aiuto meccanico mulatto
genere: gay
Mi chiamo C, per lavoro vado spesso a Milano, in una di queste occasioni mi è capitata una cosa che nella mia vita mai avrei creduto potesse succedere, ma che in fondo speravo accadesse...

Passata la frontiera a Como la macchina ha iniziato a strattonare, ho l'impianto a gas, la prima cosa che ho pensato è stata "non può...

scritto il 2009-04-23 | da Anonimo
L'alba... tra caffè e fango
genere: etero
È una domenica di luglio, mi sono svegliato abbastanza presto lasciandoti nel letto,scivolo fuori dal letto e una volta vestito, salto dalla finestra, aprire la porta farebbe troppo rumore; una volta fuori l’aria è fresca i profumi intensi il sole a quest’ora rende tutto particolarmente vivo e brillante, mi soffermo a gustarmi tutto...
scritto il 2010-07-09 | da rossomlapelo.over-blog